Cupido è un Angelo Bastardo

Appuntamento lunedì 20 febbraio dalle 21.00 all'una con il tema scelto da Eliselle!
Avatar utente
DandElion
Messaggi: 591

Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#1 » lunedì 20 febbraio 2017, 22:11

Ce l’aveva fatta anche stavolta a fottermi. Ma come chi? L’Amore! Era riuscito a farmi fare qualcosa che andasse contro i miei sospetti.
Che cretino che ero stato a fidarmi- di nuovo!- di un uomo che mente.
Di uomini ne esistono varie categorie, le ripassavo ogni sera mentalmente pregando Dio- tra un grano del rosario e una carezza al gatto- di non incontrarne mai e poi mai- di nuovo!- uno che menta, ma i mentitori compulsivi erano inequivocabilmente il mio terreno di caccia.
Incredibile che non li riuscissi ancora a riconoscere a naso.
Questa volta avevo poggiato gli occhi su uno stakanovista, mani affusolate, peloso, ma pelato, innamorato del suo lavoro molto più che di qualsiasi altra cosa.
Angelo: mi aveva stregato.
Non ero in grado assolutamente di resistere per più di dieci secondi al suo fascino, quello di chi ti guarda e non ti vede perché è troppo occupato a godersi la sua scrivania, i suoi impegni. Non ha mai tempo per fare nulla e mi gratificava fortemente il fatto che per qualche strano motivo che non conoscevo – probabilmente perché ho una predilezione per il sesso orale?- lui come hobby avesse scelto me. Eh sì, per lui sono stato un passatempo. Una sana, appagante alternativa all’orsacchiotto nel letto, una collezione di conchiglie. Insomma qualcosa che dopo un po’ ti da’ sicurezza- sai per certo che sta li- ma in fondo se venisse un terremoto non sarebbe la prima cosa che penseresti di salvare.
Per me invece no. Per me Angelo, lo era di nome e di fatto.
Era il primo messaggio di ogni mattina, il tentativo di essere notato e apprezzato, un uomo molto sexy nella sua oggettiva bruttezza e appagante per quel che avevo potuto apprezzare. Dico così perché non me lo dava mai. E non chiedetemi: “cosa?” con quell’aria da santarellini, che avete capito bene che non sono il fratello minore di Padre Pio..
Oh no, lui me lo faceva annusare, me lo ficcava in bocca, come la sua lingua che mi ha scoperto tutto, ma non voleva assolutamente che facessimo altro. “È troppo presto” diceva, “È un passo senza ritorno” asseriva, nemmeno dovesse strangolarmi e poi disfarsi del corpo.
Nel nostro ambiente nessuno sospettava che fossi il suo trastullo “nessuno deve sapere, sai la privacy..” Ci tiene così tanto, il santarellino, che entrando in ufficio nemmeno ci guardavamo, ci incontravamo di notte al buio nell’ombra scura dei vicoli, clandestini che non ci vedesse nessuno. Mai una cena fuori insieme. Mai davanti alla gente. Credevo lo stesso di essere importante. Poi è successo, finalmente, dopo mesi di questa strana, lenta danza, mi ha preso, di forza con uno scatto improvviso, che mi ha fatto impazzire. Mi sono sentito finalmente “pieno” di lui, mi sono sentito “suo”, non solo un giochetto.
Non appena ha finito di riempirmi col calore del suo fiotto, ansimando insieme, mi ha sussurrato all’orecchio in un solo fiato, mentre mi stava ancora dentro: “sono sposato.”
Cupido sei un Angelo bastardo! Amore mio, ti odio!
Ultima modifica di DandElion il lunedì 20 febbraio 2017, 23:34, modificato 1 volta in totale.


#AbbassoIlTerzoPuntino #NonSmerigliateLeBalle
#LicenzaPoeticaGrammatica
Adoro le critiche, ma -ve prego!- che siano costruttive!!

Avatar utente
antico
Messaggi: 4064

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#2 » lunedì 20 febbraio 2017, 22:25

Benvenuta a Minuti Contati, DandElion! Tempo, ovviamente, ok e caratteri anche. Buona Eliselle Edition!

Avatar utente
giancarmine trotta
Messaggi: 383

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#3 » sabato 25 febbraio 2017, 21:41

Ah però!
Prima volta che ti leggo e mi ha fatto molto piacere.
Dalla scrittura è ben evidente il carattere deciso che hai voluto dare al tuo protagonista. Stile diretto e termini mai esagerati per un racconto che parla di un argomento forte: una Monica L. al maschile che solo al culmine del rapporto scoprirà l'amara sorpresa (volevo scrivere l'amara supposta, poi mi sono trattenuto... :-)).
A parte qualche trattino di troppo (opinione personale), per il resto si legge benissimo e mi è piaciuto il modo di raccontare sussurrando le risposte al lettore, con un pizzico di ironia che non guasta.
Alla prossima,
G.

mezzomatto
Messaggi: 150

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#4 » domenica 26 febbraio 2017, 19:42

Tono leggero, ironico, come a suggerire che amore e odio sono cose senza importanza. Invece... sotto c'è tutto un non detto che evidenzia che l'ironia è solo la difesa da un fortissimo dolore. Dolore dato dall'amore che non può essere manifestato, e dall'odio per la chiusura ad ogni speranza di una evoluzione verso il rapporto desiderato. Mi sembra un buon modo di raccontare, per cose che succedono e sempolici accenni alle sensazioni/emozioni dei personaggi. O.K.

Avatar utente
angelo.frascella
Messaggi: 698

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#5 » domenica 26 febbraio 2017, 23:07

Ciao DandElion e benvenuta.

Il racconto che ci proponi, storia di un amante del capoufficio, ripercorre tante storie già sentite/lette/viste di segretarie innamorate del proprio capo, con la variante dell'amore omosessuale e un linguaggio molto esplicito ma è valorizzata dalla voce forte che hai creato per il tuo protagonista. Complimenti.

A rileggerci,
Angelo

Avatar utente
DandElion
Messaggi: 591

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#6 » lunedì 27 febbraio 2017, 16:47

giancarmine trotta ha scritto:Ah però!
Prima volta che ti leggo e mi ha fatto molto piacere.
Dalla scrittura è ben evidente il carattere deciso che hai voluto dare al tuo protagonista. Stile diretto e termini mai esagerati per un racconto che parla di un argomento forte: una Monica L. al maschile che solo al culmine del rapporto scoprirà l'amara sorpresa (volevo scrivere l'amara supposta, poi mi sono trattenuto... :-)).
A parte qualche trattino di troppo (opinione personale), per il resto si legge benissimo e mi è piaciuto il modo di raccontare sussurrando le risposte al lettore, con un pizzico di ironia che non guasta.
Alla prossima,
G.

Grazie :)
#AbbassoIlTerzoPuntino #NonSmerigliateLeBalle
#LicenzaPoeticaGrammatica
Adoro le critiche, ma -ve prego!- che siano costruttive!!

Avatar utente
DandElion
Messaggi: 591

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#7 » lunedì 27 febbraio 2017, 16:47

mezzomatto ha scritto:Tono leggero, ironico, come a suggerire che amore e odio sono cose senza importanza. Invece... sotto c'è tutto un non detto che evidenzia che l'ironia è solo la difesa da un fortissimo dolore. Dolore dato dall'amore che non può essere manifestato, e dall'odio per la chiusura ad ogni speranza di una evoluzione verso il rapporto desiderato. Mi sembra un buon modo di raccontare, per cose che succedono e sempolici accenni alle sensazioni/emozioni dei personaggi. O.K.

:D grazie :)
#AbbassoIlTerzoPuntino #NonSmerigliateLeBalle
#LicenzaPoeticaGrammatica
Adoro le critiche, ma -ve prego!- che siano costruttive!!

Avatar utente
DandElion
Messaggi: 591

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#8 » lunedì 27 febbraio 2017, 16:48

angelo.frascella ha scritto:Ciao DandElion e benvenuta.

Il racconto che ci proponi, storia di un amante del capoufficio, ripercorre tante storie già sentite/lette/viste di segretarie innamorate del proprio capo, con la variante dell'amore omosessuale e un linguaggio molto esplicito ma è valorizzata dalla voce forte che hai creato per il tuo protagonista. Complimenti.

A rileggerci,
Angelo

Grazie :)
#AbbassoIlTerzoPuntino #NonSmerigliateLeBalle
#LicenzaPoeticaGrammatica
Adoro le critiche, ma -ve prego!- che siano costruttive!!

joshua
Messaggi: 29

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#9 » martedì 28 febbraio 2017, 19:21

Anche il tuo racconto si legge d un fiato! Complimenti!Sei riuscita a descrivere alla perfezione i personaggi, le loro paranoie, i loro desideri. La narrazione scorre e non è mai pesante, le immagini belle anche in quelle parti in cui non era proprio semplice!Il linguaggio poi è molto colloquiale, quasi un diario! Tutto bello eccetto quell amore mio ti odio finale...

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#10 » martedì 28 febbraio 2017, 21:49

Ciao DandElion,
il tuo racconto ha un buon ritmo, affronta il tema di petto e si legge tutto di un fiato senza nessun ostacolo. Ci sono due cose che non mi convincono: il fatto che il protagonista ignori che il capoufficio è sposato e la trama nel suo complesso che non mi sembra particolarmente originale. Dal mio punto di vista una buona prova con qualche riserva.

Avatar utente
leonardo.marconi
Messaggi: 63

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#11 » mercoledì 1 marzo 2017, 10:33

ciao DandElion! Il racconto è piacevole, nonostante qualche singhiozzo che mi ha regalato la punteggiatura e qualche problema d'incoerenza con i tempi verbali. Ben riuscita la descrizione del Casanova della situazione e sostanzialmente centrato il tema dell'amore/odio. Forse con qualche luogo comune in meno sul mondo gay il racconto sarebbe stato più imprevedibile. La scena dello sbattimento sui vicoli non mi è andata giù: il rischio clichè è troppo elevato. In definitiva, con qualche limatura qua e là, il racconto potrebbe essere godibilissimo, perchè ne ha la ruvidezza e la forza. E comunque sia, in bocca al lupo e complimenti!

Avatar utente
DandElion
Messaggi: 591

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#12 » mercoledì 1 marzo 2017, 14:21

joshua ha scritto:Anche il tuo racconto si legge d un fiato! Complimenti!Sei riuscita a descrivere alla perfezione i personaggi, le loro paranoie, i loro desideri. La narrazione scorre e non è mai pesante, le immagini belle anche in quelle parti in cui non era proprio semplice!Il linguaggio poi è molto colloquiale, quasi un diario! Tutto bello eccetto quell amore mio ti odio finale...

Grazie mille..
Eh, il finale l'ho messo così perchè se non hai amato tanto proprio- in my opinion- non puoi arrivare ad odiare davvero, e mettendomi nei panni di questa "ultima ruota del carro" in ufficio mi sono chiesta come mi sarei sentita se dopo avermi illuso di aver raggiunto una completezza in realtà lui si fosse tolto solo "lo sfizio".
Conoscendomi non solo l'avrei odiato, ma probabilmente non avrebbe più la lingua per raccontarlo........ :P
#AbbassoIlTerzoPuntino #NonSmerigliateLeBalle
#LicenzaPoeticaGrammatica
Adoro le critiche, ma -ve prego!- che siano costruttive!!

Avatar utente
DandElion
Messaggi: 591

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#13 » mercoledì 1 marzo 2017, 14:25

marco.roncaccia ha scritto:Ciao DandElion,
il tuo racconto ha un buon ritmo, affronta il tema di petto e si legge tutto di un fiato senza nessun ostacolo. Ci sono due cose che non mi convincono: il fatto che il protagonista ignori che il capoufficio è sposato e la trama nel suo complesso che non mi sembra particolarmente originale. Dal mio punto di vista una buona prova con qualche riserva.


Ciao, non tutti gli uomini sbandierano mogli e famiglie sul luogo di lavoro.. specie se per loro il luogo di lavoro è anche "terreno di caccia". Anzi molto spesso ammantano di misteriose fughe e fenomenali scuse ciò che sarebbe altrimenti evidente, per farti un esempio una volta un tizio mi disse "non posso dormire da te che se stanotte MIA NONNA si sveglia e non mi trova, poverina si preoccupa" ora comprenderai che non mi sento un mostro per non avergli creduto..

Sulla trama ti posso anche dare ragione, ma a volte è divertente giocare con un tema banale per tirarne fuori qualcosa di non ovvio.. Altrimenti nessuno inventerebbe variazioni in cucina o in pasticceria ;)

Grazie dell'opportunità di migliorare e degli spunti di riflessione :)

PS che poi, dove sta scritto che il capo sia sposato con una donna, comunque ci tiene così taaaaaanto alla sua privacy.. :P
Ultima modifica di DandElion il mercoledì 1 marzo 2017, 14:30, modificato 1 volta in totale.
#AbbassoIlTerzoPuntino #NonSmerigliateLeBalle
#LicenzaPoeticaGrammatica
Adoro le critiche, ma -ve prego!- che siano costruttive!!

Avatar utente
DandElion
Messaggi: 591

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#14 » mercoledì 1 marzo 2017, 14:28

leonardo.marconi ha scritto:ciao DandElion! Il racconto è piacevole, nonostante qualche singhiozzo che mi ha regalato la punteggiatura e qualche problema d'incoerenza con i tempi verbali. Ben riuscita la descrizione del Casanova della situazione e sostanzialmente centrato il tema dell'amore/odio. Forse con qualche luogo comune in meno sul mondo gay il racconto sarebbe stato più imprevedibile. La scena dello sbattimento sui vicoli non mi è andata giù: il rischio clichè è troppo elevato. In definitiva, con qualche limatura qua e là, il racconto potrebbe essere godibilissimo, perchè ne ha la ruvidezza e la forza. E comunque sia, in bocca al lupo e complimenti!


Ciao, veramente il cliché dei vicoli l'ho vissuto in prima persona con un uomo, fa parte del cliché "clandestino" non tanto del mondo LGTB.
Sull'incoerenza dei tempi verbali sto scoprendo che inconsapevolmente utilizzo una serie di costrutti assolutamente ammissibili dalle mie parti, che invece andando di poco più a nord sembrano assurdi nel parlato scritto. Sarà mia cura e premura cercare di limare la mia penna ;) grazie..
E grazie degli apprezzamenti :)
#AbbassoIlTerzoPuntino #NonSmerigliateLeBalle
#LicenzaPoeticaGrammatica
Adoro le critiche, ma -ve prego!- che siano costruttive!!

Avatar utente
AmbraStancampiano
Messaggi: 476
Contatta:

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#15 » giovedì 2 marzo 2017, 19:52

Ciao DandElion, piacere di leggerti!
Lo stile frizzante e confidenZiale è il pregio maggiore di questo racconto che - come è giá stato detto - non brilla per originalitá, anche se mettendo in scena due uomini invece della classica situazione capo/segretaria sexy hai un po' aggiustato il tiro.
Lo stile mi è piaciuto moltissimo, il ritmo è buono e il tono confidenziale a cui accennavo prima fa sembrare il racconto un'ottima storiella da raccontare agli amici. Nonostante la tragedia, in un certo senso è divertente, ma forse sono io che sono un mostro.
A rileggerci!
Qui giace il mio cervello, che poteva fare tanto e ha deciso di fare lo stronzo.

diego.ducoli
Messaggi: 265

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#16 » giovedì 2 marzo 2017, 23:33

Ciao e ben arrivata in MC
LA storia l'ho travata ben scritta e si fa leggere molto bene, di contro la trama è un po' scontata anche inserendola in un contesto omosessuale.
Voglio essere del tutto onesto ho letto qualcosa di simile, poco tempo fa. Forse proprio in MC, ma la memoria mi fa difetto.
Lo stile e il ritmo vanno bene la storia mi ha lasciato poco.

Avatar utente
antico
Messaggi: 4064

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#17 » sabato 4 marzo 2017, 18:00

Un racconto perfettamente coerente con se stesso fino alla fine, non vedo debolezze se non quella chiusa messa solo per rinforzare il tema. La eliminiamo? Perché te lo chiedo? Perché non posso non metterti un pollice su e pertanto, a prescindere dal risultato finale del contest, vai in Vetrina. Riflettici... Chiudendo sull'affermazione su cupido non è uguale? Detto questo, i miei complimenti per un esordio su MC coi fiocchi con un racconto di cui ho apprezzato il coraggio e la capacità d'immergere il lettore in un punto di vista atipico, eppure così tipico.

Avatar utente
DandElion
Messaggi: 591

Re: Cupido è un Angelo Bastardo

Messaggio#18 » giovedì 23 marzo 2017, 21:55

antico ha scritto:Ua prescindere dal risultato finale del contest, vai in Vetrina.

Ma lo sai che l'ho letto solo ora questo passaggio? Scusami per non averti ringraziato prima! grazie <3
#AbbassoIlTerzoPuntino #NonSmerigliateLeBalle
#LicenzaPoeticaGrammatica
Adoro le critiche, ma -ve prego!- che siano costruttive!!

Torna a “96ª - Eliselle Edition - la Sesta della Quinta Era”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti