Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Avatar utente
raffaele.marra
Messaggi: 397

Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#1 » lunedì 20 novembre 2017, 23:39

Volo a losanga
(di Raffaele Marra)


«Ok, ragazzi, a rapporto! Ehi, Zack, ma il giovane, quello nuovo, dov’è che è finito?»
«Da quella parte, Stanislaus. È ancora lì che sbatte contro la finestra.»
«Com’è che si chiama l’idiota? Ah, già, Tip. Ehi, Tip! Lo vuoi capire che quello è un vetro?»
«Ehm, scusami Stanislaus. Ci casco ogni volta.»
«Fa niente. Piuttosto dimmi: che razza di nome è “Tip”?»
«Sta per “Tipromettochedagrandediventeraiungrandissimoeroe”. Bel nome, vero? Ma mentre la mamma me lo stava dando una donna la schiacciò con una pantofola. Così è rimasto solo Tip
«Ah beh. Senti, pivello, voglio parlarti a ottomila occhi. Mi raccomando, non comportarti da moscerino. Stammi dietro e fai il serio. Insomma, sii mosca.»
«Non ti deluderò Stanislaus.»
«E tu dagli un’occhiata, Zack.»
«Puoi scommetterci. Ma…Tip!...Torna qui! Vuoi capire che è solo una finestra chiusa?»
«Ah, ma stavolta al Comando mi sentono. Diamine, l’altra settimana eravamo in ventisei, e dei più grossi. Un vero plotone. Abbiamo costretto una donna a uscire di casa appena due minuti prima che il tetto crollasse senza alcun preavviso.»
«Cavolo!»
«Eh, eh. Modestamente. Avresti dovuto vederci, Zack: zampe tese, ronzio infernale, volo a losanga. Comunque anche in tre, se ci mettiamo d’impegno, porteremo a termine la nostra missione. Ci vuole attenzione, molta attenzione. E sangue freddo, ovvio.»
«Puoi scommetterci, Stanislaus.»
«E però, cavolo! Uè, Tip-estereivolentieriseavessiunpiededaumano vuoi allontanarti da quel vetro prima di spaccarti il muso?»

«Bene, ora il piano. Volate dietro di me a circa dodici battiti. Picchieremo sulla punta del naso, volo a losanga, colpiremo in rapida successione e risaliremo immediatamente in posizione di sicurezza.»
«Occhio che dorme a bocca aperta. Dicono che sia un problema.»
«Giusto, Zack. Una volta un mio cugino è stato risucchiato, è finito in gola ed è stato digerito.»
«Finiscila Tip-regonondirecazzatechenonèilmomento. Mantenete la concentrazione, ragazzi. Al mio tre. Uno…due…»

…tre…l’uomo si sveglia di colpo, si tocca il naso senza capire, annusa l’aria, odore di gas, è spaventato, confuso, si alza, si guarda intorno, si chiede come abbia fatto ad addormentarsi in pieno pomeriggio, si rende conto di essere troppo stanco, sente ancora odore di gas, corre in cucina, spalanca la finestra, respira aria fresca, salvando la sua vita…ma questa è un’altra storia…

«Ben fatto, ragazzi, missione compiuta!»
«Cavolo, Stanislaus, visto come si è alzato di botto?»
«Sì, siete stati bravi. Anche tu, Tip-otreianchedareunpremiosecontinuiafareilbravocosì.»
«Eh, grazie capo. Ma ora si va a dormire?»
«Non se ne parla proprio, ragazzo. Dobbiamo fare in modo che una donna di cinquantacinque anni che vive a due isolati da qui guardi dalla finestra alle diciannove, sei minuti e trentadue secondi esatte. In quel momento, per la prima volta, vedrà finalmente l’uomo della sua vita. Il loro matrimonio è previsto tra quattrocentosessantasei giorni, se facciamo il nostro dovere.»
«Oh, cavolo, Stanislaus. Ma io sono un po’ stanco e poi…ehi..guardate laggiù!»
«Oh mamma, Tip. È di cane, ed è ancora calda!»
«Ragazzi, basta. Mancano solo dieci minuti all’ora X.»
«A me bastano trenta secondi.»
«Pure a me.»
«Va bene, ma solo un rapido assaggio.»
«Evviva!»
«In fondo, ve la siete meritata. Volo a losanga!»



Avatar utente
antico
Messaggi: 4082

Re: Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#2 » lunedì 20 novembre 2017, 23:54

Ciao Raffaele! Tutto ok con i parametri, buona Andrea Carlo Cappi Edition anche a te!

Ps: puoi modificare il racconto fino all'una senza incorrere in malus, ma occhio a non superare il limite caratteri in caso di modifica particolarmente pesante.

Avatar utente
giancarmine trotta
Messaggi: 383

Re: Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#3 » giovedì 23 novembre 2017, 18:38

L'idea della mosca supereroe è bellissima.
Tema centrato e sviluppato con la solita maestria. Potrebbe essere un trailer per un film della Pixar: un gruppo di mosche che tra un "pasto caldo" sul marciapiede, scappando dagli umani e dai loro picchietti, aiutano proprio i loro acerrimi nemici quando sono in difficoltà.
Che ingrati che siamo (in questo racconto).
L'ironia sul moscerino e sul nome di Tip ci sta tutta, anche se avrei preferito leggere una volta in meno le frasi con Tip- perché hai rischiato di essere ripetitivo.
Poco male rispetto a tutto il resto: bei dialoghi, storia originale, ironia che strappa più di un sorriso, anche sul finale.
Bravo, bravo, bravo!
Alla prossima,
G.

Fernando Nappo
Messaggi: 585

Re: Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#4 » giovedì 23 novembre 2017, 22:06

Ciao Raffaele,
mi hai fatto fare più di una risata. Mi piacciono i racconti surreali e pieni di fantasia come questo. Briosi i dialoghi, e simpatico anche il giochino col nome di Tip. Ha ragione Giancarmine quando dice che sembra una storia alla Pixar (a parte il particolare del pasto caldo, che forse la Pixar non inserirebbe). Mi piace molto l'idea di questo mini esercito di mosche con la missione di aiutare gli umani, ed è evidente che ci spiano e ci tengono sotto controllo proprio allo scopo di intervenire se necessrio. Questo, però, spiega gli interventi relativi a problemi nell'immediato (come la fuga di gas), ma lascia un dubbio: come fanno a sapere ciò che accadrà nel futuro alla donna a due isolati da lì? Questo è l'unico punto che mi ha lasciato un filino interdetto. Ma è poca cosa, e per il resto il racconto è davvero uno spasso.

Avatar utente
Ace
Messaggi: 40

Re: Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#5 » venerdì 24 novembre 2017, 17:40

Buono lo stile leggero dei dialoghi, e il racconto mi è piaciuto, l’ho trovato divertente. Carino che questi esserini parlino. Idea molto buona, che ho gradito, come attraverso il picchiare con il picchiare sulla finestra salvino la vita all’uomo. Il racconto fila via liscio e credo lo si potrebbe pure ampliare un po’. Bravo, per me una buona prova.

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#6 » domenica 26 novembre 2017, 23:20

Ciao Raffaele.
Racconto molto divertente, bravo. Unica pecca, per il mio gusto, la parte in corsivo che spezza il ritmo e ti fa introdurre un narratore onnisciente di cui francamente continuo a non vedere la necessità. Il finale è veramente una merda direbbe una delle tue mosche e quindi ottimo. Troppo forte il volo a losanga che da il titolo e che segna il ritmo di questo racconto

Avatar utente
DandElion
Messaggi: 591

Re: Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#7 » mercoledì 29 novembre 2017, 14:28

Ciaoooo
Bene, oggi ho la cervicale e la luna conseguentemente storta.
Molto bello il riferimento cinematografico, si sente "Full Metal Flies" proprio.
Mi piace molto la ripetizione del Tip, la storia in sé e il fatto che si basi il ritmo sulla ripetizione del Tip altrimenti che ripetizione sarebbe?
Mi sfugge però il riferimento al tema del "sangue freddo" che non vedo o forse sono io che non capisco la drammaticità della missione moschikaze..
#AbbassoIlTerzoPuntino #NonSmerigliateLeBalle
#LicenzaPoeticaGrammatica
Adoro le critiche, ma -ve prego!- che siano costruttive!!

Federico Martello
Messaggi: 66

Re: Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#8 » giovedì 30 novembre 2017, 13:44

Ciao Raffaele, questo è stato senza dubbio il mio testo preferito dell'edizione, per ragioni sia oggettive che soggettive, e non posso fare a meno di lodarlo e premiarlo. La storia è originale, interessante e divertente, lo stile permette di seguirla senza alcuna difficoltà e di apprezzarla a pieno, i personaggi sono a loro volta interessanti e divertenti e non sono riuscito a non ridere ad ogni riferimento al nome del moscerino Tip, così come a non sorridere costantemente durante la lettura, che è stata davvero piacevole, più di ogni altra cosa. Insomma, davvero un testo ben riuscito in tutto, a cui però riesco a trovare una minima sbavatura, pur senza averla voluta cercare a forza: l'intenzione di legare il tema al sangue freddo necessario per il citato "volo a losanga" è chiara e secondo me anche ben pensata, non basta però a non farmi percepire il tutto come un po troppo lontano dal tema, come se questo fosse più un'aggiunta secondaria, molto molto secondaria, che non un elemento non dico di primo piano ma comunque rilevante. Ma appunto, l'intenzione mi è chiara e oggettivamente mi sento di ritenere il tema centrato e il testo senza dubbio, mi ripeto, degno di lode in tutto. E' solo una piccola sbavatura soggettiva che mi sento di sottolineare, non potendomi estraniare completamente dalle mie considerazioni personali nel contesto dello stilare una classifica. Complimenti di nuovo

Avatar utente
raffaele.marra
Messaggi: 397

Re: Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#9 » giovedì 30 novembre 2017, 23:39

Salve a tutti e grazie per lettura, commenti e classifiche. Scusate se non ho molto partecipato alle discussioni, ma sono in un periodo un po' troppo impegnativo.
Comunque tento qui, brevemente, di chiarire le idee a chi aveva qualche dubbio sull'attinenza al tema.
Nel mio racconto il concetto di "sangue freddo" è stato inserito sia come metafora del coraggio di questi prodi e minuscoli eroi (declinazione che accomuna in parte il mio racconto a molti altri di questa edizione), sia proprio come concetto di sangue freddo, caratteristica biologica degli insetti. Grazie e alla prossima!

Avatar utente
antico
Messaggi: 4082

Re: Volo a losanga (di Raffaele Marra)

Messaggio#10 » domenica 3 dicembre 2017, 20:06

Bello, molto. E completo. Per me un pollice su. Il tema, come in tanti altri racconti dell'edizione, è utilizzato più come mezzo che come fine, ma ho deciso di non badarci, starà a Cappi esprimersi, se vorrà, a riguardo. E sì, questo è perfetto per un corto della Pixar, ma non solo: espanso potrebbe essere anche qualcosa di più articolato. E complimenti per i giochi di parole su TIP... Sono il TOP :)

Torna a “108° Edizione ALL TIME - ANDREA CARLO CAPPI EDITION - La DODICESIMA della Quinta Era”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti