Dubbi, ansie, perplessità?

Partenza: 01/07/2020
Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#1 » mercoledì 1 luglio 2020, 10:54

Immagine

Avete dubbi sull'interpretazione del tema o semplicemente su alcuni aspetti del contest?
Non siate timidi, fate qui le vostre domande.



Lisa Saporito
Messaggi: 1

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#2 » mercoledì 1 luglio 2020, 12:18

Buongiorno giudici chiedo scusa per il disturbo ma non ho capito un punto del Vostro regolamento: i caratteri devono essere tra i 5.000 e i 20.000, tuttavia c'è una penalità se si consegna il testo con 1.313... Potreste cortesemente spiegarmi questo punto per favore?
In più, per iscriversi a questo concorso, come bisogna fare?
Vi ringrazio per la Vostra cortesia Lisa Saporito.

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#3 » mercoledì 1 luglio 2020, 12:42

Buongiorno Lisa, il massimo di battute è 20000. Si può sforare di 1313 caratteri ma si incorre in un malus.
Superate le 21313 battute il racconto non verrà accettato.
Il contest è gratuito e aperto a tutti, basta iscriversi al forum e postare il racconto.

Avatar utente
Pretorian
Messaggi: 375

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#4 » mercoledì 1 luglio 2020, 14:36

Saaaalve.

Una domanda: quale limite abbiamo per un "evento storico"? Mi spiego: "Mani Pulite" è già considerabile un "evento storico" o siamo già nella contemporaneità? L'11 settembre? l'Uomo sulla Luna? Insomma, sarebbe possibile avere una linea temporale massima oltre cui non andare?

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#5 » mercoledì 1 luglio 2020, 16:17

Va bene anche la clonazione del primo essere umano o lo sbarco su Marte. Oppure la tua nascita. Come sempre dipende dalla storia che andrai a raccontare.

Avatar utente
Pretorian
Messaggi: 375

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#6 » mercoledì 1 luglio 2020, 22:11

La risposta, mi obbliga a chiedere cosa si intenda per "evento storico". Vuol dire un evento appartenente alla Storia o qualcosa di epocale? Per dire, il primo incontro tra gli umani e la civiltà delle Parmigiane Spaziali nell'anno 2999, rispetterebbe le specifiche?

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#7 » giovedì 2 luglio 2020, 0:12

Agostino, tutto ciò che ha una rilevanza anche solo soggettiva può essere un momento storico.
Il bello dei temi è che potete interpretarli come meglio credete. Sta a voi convincere il lettore…

Avatar utente
Luca Nesler
Messaggi: 522
Contatta:

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#8 » giovedì 2 luglio 2020, 12:45

Quindi si può avere la conferma ufficiale che anche la speculative fiction è ammessa e che non si tratta di un racconto con ambientazione storica?

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#9 » giovedì 2 luglio 2020, 21:14

Da quando siete diventati così insicuri?
Siete liberi di scrivere quello che volete.

Avatar utente
bigme666
Messaggi: 2

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#10 » venerdì 3 luglio 2020, 22:36

Ciao a tutti! Bellissima iniziativa: ho solo un semi dubbio.
Quando parlate dei bonus e scrivete (-2 PUNTI) intendete che vengono assegnati 2 punti in più anche se c'è davanti un meno?
;)
There's only one 'um...
...and that's a f*ck 'um

Avatar utente
Simone Cassia
Messaggi: 133

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#11 » sabato 4 luglio 2020, 8:31

No, è come la scala quaranta, vince chi ha meno punti, quindi il bonus toglie effettivamente 2 punti dal punteggio finale ;-}

Avatar utente
bigme666
Messaggi: 2

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#12 » sabato 4 luglio 2020, 10:39

Wow grazie!
There's only one 'um...
...and that's a f*ck 'um

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#13 » sabato 4 luglio 2020, 11:05

Spartaco ha scritto:igme666 »
come dice giustamente Simone:
Simone Cassia ha scritto:No, è come la scala quaranta, vince chi ha meno punti, quindi il bonus toglie effettivamente 2 punti dal punteggio finale ;-}

Nell'universo di MC vince chi totalizza meno punti. Ogni classifica assegna dei punti (1 al primo, 2 al secondo…), quindi vincerà il girone chi avrà totalizzato meno punti.

Avatar utente
Bennik
Messaggi: 13

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#14 » martedì 7 luglio 2020, 0:09

Quali sono i limiti delle discipline olimpiche che il personaggio deve fare/provare? Ad esempio, per il tiro con l'arco andrebbe bene un qualunque arciere o deve essere una circostanza specifica, tipo una gara sportiva?
Bennik

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#15 » martedì 7 luglio 2020, 18:02

Tecnicamente basta, è una disciplina olimpica nella sua forma pratica.

teoz
Messaggi: 14

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#16 » martedì 7 luglio 2020, 23:32

Ciao a tutti!
Mi sono iscritto da pochi giorni e mi piacerebbe partecipare alla sfida. È possibile o è riservata agli utenti "di lungo corso"? Lo domando qui perché, non potendo ancora inviare MP, non ho altro modo per contattare gli amministratori.

Sea60-MG
Messaggi: 13

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#17 » martedì 7 luglio 2020, 23:51

Buonasera, è la prima volta che partecipo. Come evolve la sfida? Grazie

teoz
Messaggi: 14

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#18 » martedì 7 luglio 2020, 23:57

Scusatemi. Ho notato solo ora il messaggio in cui Spartaco specifica che il contest è aperto a tutti i membri del forum (e quindi anche a quelli iscritti da pochi giorni). Ma ho un dubbio: dal momento che intendo usare uno pseudonimo, c'è un modo per comunicare il mio vero nome agli organizzatori? Il regolamento raccomanda di farlo tramite MP, ma io non posso ancora inviarli.

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#19 » mercoledì 8 luglio 2020, 0:26

Sea60-MG ha scritto:Buonasera, è la prima volta che partecipo. Come evolve la sfida? Grazie

La Sfida prevede diversi passaggi:
1) scrivi e posta il racconto rispettando il TEMA e, se riesci, inserisci i bonus
2) I racconti saranno divisi in gironi. Ogni partecipante leggerà, commenterà e stilerà la classifica del girone che gli verrà assegnato. Il primo del girone (o i primi due a seconda del numero dei partecipanti) passerà alle semifinali.
3) Gli autori semifinalisti avranno a disposizione 48 ore per sistemare il racconto (con un bonus di 1313 caratteri) prima che questi vengano letti dagli sponsor.
4) Gli autori finalisti avranno a disposizione 48 ore per sistemare il racconto prima della lettura dei giudici.
5) Ne resterà uno solo

A disposizione per qualsiasi chiarimento

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#20 » mercoledì 8 luglio 2020, 0:29

teoz ha scritto:Scusatemi. Ho notato solo ora il messaggio in cui Spartaco specifica che il contest è aperto a tutti i membri del forum (e quindi anche a quelli iscritti da pochi giorni). Ma ho un dubbio: dal momento che intendo usare uno pseudonimo, c'è un modo per comunicare il mio vero nome agli organizzatori? Il regolamento raccomanda di farlo tramite MP, ma io non posso ancora inviarli.


Segnalo subito il tuo problema al tecnico del forum.
Nel frattempo ti invito a fare un salto sul gruppo facebook di Minuti Contati
https://www.facebook.com/groups/1545668099033142

O su quello de La Sfida a…
https://www.facebook.com/groups/215238252346692

Se hai un profilo facebook avrai modo di parlare direttamente con gli amministratori.

teoz
Messaggi: 14

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#21 » mercoledì 8 luglio 2020, 0:49

Grazie mille!

Michael Dag Scattina
Messaggi: 32

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#22 » venerdì 17 luglio 2020, 11:35

ciao, dove trovo il regolamento per commentare i racconti?
mi pareva di aver letto qualcosa riguardo un format e un minimo di caratteri, ma non riesco piu a trovarlo.
grazie

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#23 » venerdì 17 luglio 2020, 14:51

Michael Dag Scattina ha scritto:ciao, dove trovo il regolamento per commentare i racconti?
mi pareva di aver letto qualcosa riguardo un format e un minimo di caratteri, ma non riesco piu a trovarlo.
grazie


Nessun limite. Io consiglio sempre di scrivere il commento che si vorrebbe ricevere, evitando ruffianerie poco costruttive.

Avatar utente
Mauro Lenzi
Messaggi: 149
Contatta:

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#24 » venerdì 17 luglio 2020, 16:40

È consentito commentare testi di cui non si è giudici?
Se sì, sarò disponibile a farlo per quegli autori che si dichiarassero espressamente interessati... e a classifiche stilate. Credo sia più corretto.

Giulio_Marchese
Messaggi: 207

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#25 » venerdì 17 luglio 2020, 17:02

È consentito commentare testi di cui non si è giudici?
Se sì, sarò disponibile a farlo per quegli autori che si dichiarassero espressamente interessati... e a classifiche stilate. Credo sia più corretto.


Non solo è consentito, è anche apprezzato ;)

Avatar utente
Polly Russell
Messaggi: 613

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#26 » venerdì 17 luglio 2020, 17:18

Mauro Lenzi ha scritto:È consentito commentare testi di cui non si è giudici?
Se sì, sarò disponibile a farlo per quegli autori che si dichiarassero espressamente interessati... e a classifiche stilate. Credo sia più corretto.

Non ci crederai mai, ma io lo apprezzo tanto!
Polly

Avatar utente
Mauro Lenzi
Messaggi: 149
Contatta:

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#27 » sabato 18 luglio 2020, 8:36

Polly Russell ha scritto:
Mauro Lenzi ha scritto:È consentito commentare testi di cui non si è giudici?
Se sì, sarò disponibile a farlo per quegli autori che si dichiarassero espressamente interessati... e a classifiche stilate. Credo sia più corretto.

Non ci crederai mai, ma io lo apprezzo tanto!


Ci credo sì, vale anche per me. =)
Così come mi sono offerto di commentare al di là (grazie, Giorgia D'Aversa) del girone assegnatomi, spero che lo faranno altri di voi con me; come hai scritto nel topic del mio racconto: "un buon editing è sempre gradito".

Bene, "O R" e "Frank" aggiunti alla lista. Li avevo già letti, quindi ancor prima di rileggerli approfonditamente, so già che qualche commento ce l'ho. Grazie per la fiducia e a presto!

Avatar utente
Mauro Lenzi
Messaggi: 149
Contatta:

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#28 » domenica 19 luglio 2020, 9:50

Chiedo lumi sui parametri del voto. In particolare, un dubbio da cui non riesco a districarmi riguarda la rilevanza del tema.

In La Sfida Olimpica è indicato di scrivere un racconto secondo un certo tema. Per cui, a mia interpretazione e sensibilità, l'adesione al tema sarebbe una caratteristica imprescindibile.

Ma consultando il regolamento al punto 6, leggo: L’aderenza al tema sarà una componente della valutazione così come la qualità di scrittura, lo stile, la forma ecc.

Da qui invece mi pare di capire che il tema sia un parametro come altri.
Quindi un racconto scritto molto bene ma fuori tema potrebbe aver diritto a una valutazione migliore di un racconto meno riuscito, ma che ha rispettato le regole?
E nel caso, sta alla discrezione del giudice stabilire se è più importante il tema o la godibilità?

(mi rendo conto che questo mi struggimento possa suscitare un "fa' un po' come 'zzo ti pare" su vasta scala; ma abbiate pazienza, per rispetto dell'impegno profuso nelle opere che giudico, vorrei cercare di farlo bene)

Avatar utente
el_tom
Messaggi: 75

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#29 » domenica 19 luglio 2020, 10:11

Mi metto in fila per i commenti extra, sempre ben accetti :-)
La frase più pericolosa in assoluto è: Abbiamo sempre fatto così.

Avatar utente
Mauro Lenzi
Messaggi: 149
Contatta:

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#30 » domenica 19 luglio 2020, 23:34

el_tom ha scritto:Mi metto in fila per i commenti extra, sempre ben accetti :-)


Volentieri! Domani inizio... precedenza, logicamente, ai racconti che sono chiamato a giudicare. Ma mi farà piacere rileggere anche gli altri, e confrontare le mie idee con quelle di autori e altri commentatori.

Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 799

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#31 » martedì 21 luglio 2020, 0:15

Mauro Lenzi ha scritto:Chiedo lumi sui parametri del voto. In particolare, un dubbio da cui non riesco a districarmi riguarda la rilevanza del tema.

In La Sfida Olimpica è indicato di scrivere un racconto secondo un certo tema. Per cui, a mia interpretazione e sensibilità, l'adesione al tema sarebbe una caratteristica imprescindibile.

Ma consultando il regolamento al punto 6, leggo: L’aderenza al tema sarà una componente della valutazione così come la qualità di scrittura, lo stile, la forma ecc.

Da qui invece mi pare di capire che il tema sia un parametro come altri.
Quindi un racconto scritto molto bene ma fuori tema potrebbe aver diritto a una valutazione migliore di un racconto meno riuscito, ma che ha rispettato le regole?
E nel caso, sta alla discrezione del giudice stabilire se è più importante il tema o la godibilità?

(mi rendo conto che questo mi struggimento possa suscitare un "fa' un po' come 'zzo ti pare" su vasta scala; ma abbiate pazienza, per rispetto dell'impegno profuso nelle opere che giudico, vorrei cercare di farlo bene)



Il tema è uno dei parametri da rispettare ma la classifica è, per forza di cose, soggettiva. Quindi ognuno di voi può decidere che peso dare all'interpretazione del tema.
In pratica, sei libero di fare ciò che preferisci.

Avatar utente
Mauro Lenzi
Messaggi: 149
Contatta:

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#32 » lunedì 27 luglio 2020, 11:29

Ero convinto di aver ringraziato per la delucidazione, e invece... lo faccio ora, sorry.

Per chi mi aveva chiesto un commento, non mi sono dimenticato…

Frank, di Giulio Marchese
Le facce della medaglia, di El_tom
Il biglietto, di Giacomo Puca

Mi pare fossero questi.

Avatar utente
primavera
Messaggi: 3

Re: Dubbi, ansie, perplessità?

Messaggio#33 » venerdì 25 settembre 2020, 14:24

Perdonate la domanda, i contest sono sempre aperti, basta avere il giusto numero di partecipanti? Ogni quanto cambiano i temi del contest?

Torna a “Lotta Greco Romana - La Sfida a... Special Olympic Edition”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite