Te lo ricordi?

Partenza: 20/07/2020 ore 22.00
coccolino
Messaggi: 39

Te lo ricordi?

Messaggio#1 » lunedì 20 luglio 2020, 22:56

La rete del canestro, le suole di gomma che cigolano sul pavimento. Palleggiando, dai indicazioni agli altri.

Sono le nostre squadre ad affrontarsi. Qualche ora fa mi hai detto che non ti saresti risparmiato per niente, neanche se ero una ragazza.
— Neanch'io mi risparmierò, — ho risposto.

Mi sa che c'è un motivo se durante la partita ho dato il 100% e anche se siamo agli ultimi minuti non sono per niente stanca. C'entra una cosa che mi hai detto un sacco di tempo fa. Te la ricordi? Mi sa di no.

Era il primo anno di liceo e me ne stavo appollaiata sugli spalti. Tutte le mie compagne di classe facevano il tifo per te perché eri il ragazzo più popolare, ma a me interessava più sapere come facevi a vincere sempre. Avrei voluto chiedertelo subito, ma mi ci è voluto un bel pezzo per buttarmi.

— Basta divertirsi, — mi avevi risposto tu alzando le spalle.
— Divertirsi? Cioè?
— Non sai di cosa sto parlando, eh?
— Impegnarsi in vista di un obiettivo. Conta solo questo.
— Dovresti giocare, invece. Altrimenti non capisci.

Infatti all'inizio non ci avevo capito niente. Mi avevano sempre detto che se non avessi studiato come una matta non sarei mai riuscita a combinare nulla. Era l'unico modo che conoscevo per dimostrare quanto valevo.

Adesso però è diverso. Voglio giocare.

Ricevo la palla... è un tiro da tre, per forza. La palla entrerà? Mancano quattro secondi.

E sai che c'è? Voglio vincere.

Due secondi.

Voglio vincere perché mi sto divertendo.

Uno.

Mi sto divertendo davvero molto.

(Federico Bertellini)



Avatar utente
antico
Messaggi: 4849

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#2 » lunedì 20 luglio 2020, 23:01

Sto arrivando per il controllo

Avatar utente
antico
Messaggi: 4849

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#3 » lunedì 20 luglio 2020, 23:11

Parametri ok! Che le Olimpiadi siano con te!

Avatar utente
Laura Cazzari
Messaggi: 266

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#4 » martedì 21 luglio 2020, 9:46

Ciao Federico, benvenuto su Minuti Contati. Allora nel tuo racconto la voglia di vincere c’è e l’hai voluta analizzare da due punti di vista diversi. Uno l’obbligo di primeggiare, l’altro è il desiderio di riuscire in qualcosa che ami. Il racconto è ben strutturato e hai inserito bene anche il flashback. Quello che non mi convince è il dialogo tra i due. Sembra un po’ finto. Un buon inizio comunque.
Laura Cazzari

Avatar utente
Andrea Partiti
Messaggi: 973
Contatta:

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#5 » martedì 21 luglio 2020, 9:53

Il racconto si legge bene, visto che hai scelto questo narratore dallo stile molto informale e sciolto, penso potresti avvicinarti ed esasperarlo ancora di più per migliorare ulteriormente l'effetto.
La storia ammetto che non mi ha preso.
Il messaggio "se giochi per divertirti hai un vantaggio su chi gioca per vincere" purtroppo è uno dei classici superabusati da mille storie sportive. Lo vedi arrivare dovunque ci sia una coppia di rivali, ancor di più se uno è quello vincente e il protagonista è quello che lo insegue. Ormai è uno schema così sviscerato che è difficile trovarlo usato in maniera seria e non autoconsapevole.

Avatar utente
wladimiro.borchi
Messaggi: 266

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#6 » martedì 21 luglio 2020, 15:30

Racconto carino e scritto discretamente.
Il tema c'è e la declinazione che ne hai dato non l'ho trovata troppo scontata.
Molto bello che la storia finisca prima che la palla entri nel canestro. Intenderei che, siccome la protagonista si sta divertendo, la palla entrerà, ma trovo molto buono il fatto che il lettore rimanga col dubbio.
Ciò lo costringe a riflettere sul concetto di fondo.
Rivedo un po' tutto, ma penso che questo racconto chiuderà il mio podio.
A rileggerci presto
Wladimiro

Simone Marzola
Messaggi: 64

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#7 » martedì 21 luglio 2020, 23:10

Ciao Federico,

Il racconto è scritto bene, ma non mi torna qualcosa sulla sfida. Sono squadre miste o stanno giocando una qualche amichevole?
Non conoscendo molto del mondo del basket, non mi è chiaro il contesto in cui i due personaggi si muovono o il tipo di sfida che stanno affrontando. Mi sembra di capire che ci sia il rapporto sfidante-vincente e anche quello tra persona-oggetto di desiderio: mi sembra un po' troppo per un racconto così breve, ma forse è solo una mia impressione.
La parte finale mi piace con la giusta cadenza e il finale che non chiude, ma trovo sia perfetto per il tipo di racconto che hai impostato.

A rileggerci,
Simone

Avatar utente
AdrianoBernocchi
Messaggi: 17

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#8 » mercoledì 22 luglio 2020, 15:58

Ciao Federico! Grazie per la lettura!

Imho si tratta di un racconto non perfetto, ma pieno di grazia. Il tema è giovanile e di ricerca di se stessi, a dispetto del genere di appartenenza, delle convinzioni, delle pressioni (anche autoimposte). Non tutto viene fuori perfettamente naturale, il passaggio centrale mi suona un po' meccanico e ho un piccolo grande rimpianto sull'ultimo terzo del racconto: mentre la protagonista "sboccia", il suo mentore (rivale, amico o amore che sia), cruciale all'inizio e al centro è completamente assente, ed era l'occasione giusta per chiudere il cerchio con il primo motore dell'azione (cenno d'intesa, riluttante ammirazione, stupore, entusiasmo partecipe...). Però, in ogni caso: tenero!

Avatar utente
Pretorian
Messaggi: 445

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#9 » venerdì 24 luglio 2020, 0:50

Ciao, Coccolino.

Devo dirlo, questo racconto è davvero un'ottima prova. Semplice, scorrevole e con un'idea carina alla base. Ci sono comunque alcuni elementi che potresti rifinire: in primis il salto tra ricordi e narrazione, che è molto netto. Avrebbe aiutato magari evidenziare queste parti con un corsivo.
Quel "mi sa di no" suona abbastanza male, perché aggiunge quasi un che di canzonatorio al testo, senza aggiungere niente di nuovo. La parte finale, con il countdown, non penso necessiti di tutti quegli stacchi tra una frase e l'altra: bastava mettere a capo le frasi. Sono davvero minuzie, nei in un racconto davvero ben fatto.

Alla prossima!!

viviana.tenga
Messaggi: 500

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#10 » sabato 25 luglio 2020, 22:44

Ciao Federico,
Racconto carino, ma che si inceppa un po' nella parte centrale. Il dialogo che dovrebbe essere il centro di tutto risulta un poco naturale e quasi stereotipato nell'opposizione "tizia che pensa che bisogna solo impegnarsi un sacco / tizio che le spiega l'importanza di godersi la vita e divertirsi". Il resto del racconto l'ho trovato decisamente superiore come qualità della narrazione, più fluida e con una sua intensità emotiva.
Al lettore arriva un'immagine abbastanza vivida della protagonista, il ragazzo rimane invece un po' una macchia indistinta, il che è un peccato.
Insomma, un racconto ad alti e bassi, ma con del potenziale.

Avatar utente
Puch89
Messaggi: 208

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#11 » lunedì 27 luglio 2020, 17:40

Ciao Federico.
Il tema c'è, questo tuo scritto è una buona prova, un racconto scorrevole e che riesce a fare il suo. Il finale aperto l'ho apprezzato, lascia modo di riflettere al lettore, il che è sempre positivo, specialmente perché trovo che quando si lascia un finale aperto significa che da parte dello scrittore c'è un certo coraggio e fiducia in sé quanto in chi legge, ovviamente quando non accade con l'intenzione palese di gestire la cosa con pigrizia, e questo non è il tuo caso sicuramente. Detto ciò, ho trovato un po' confusa la gestione dei dialoghi e dei tempi, ho dovuto rileggere la parte iniziale perché non ero riuscito a focalizzare la situazione, e il dialogo centrale sembra un po' troppo artificioso, ma hai fatto comunque un bel lavoro, per quanto mi riguarda.
Alla prossima!

coccolino
Messaggi: 39

Re: Te lo ricordi?

Messaggio#12 » lunedì 27 luglio 2020, 20:48

Grazie a tutti dei commenti, li ho trovati molto utili! Credo di essere riuscito a individuare una specie di filo comune: parte centrale e dialoghi. Mi concentrerò su questo.

Grazie di nuovo!

Torna a “100 metri piani: Minuti Contati Special Olympic Edition”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite