OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#1 » lunedì 18 aprile 2016, 22:26

«Chi è lei?»

«Darwin, Oh my Darwin»

«Clementine?»

«Non faccia lo spiritoso ho detto Oh my Darwin, non Oh my darling. Segua il labiale.»

«Lo so. So tutto Io, era così, per attaccare bottone, e poi siamo omonimi sa? Pensi Mi chiamo Oh my God, sono ovunque, faccio tutto, so tutto.»

«La conosco, anche se non sono onnisciente come presume di essere Lei. La Sua fama di vanesio La precede.»

«Vanesio? Ma no! E' un fatto pratico, sa? Un Brand appropriato aiuta nel Mio lavoro di Creatore e Signore del cielo e della terra. Mi si nomina spesso, sono molto amato laggiù sulla Terra!»
«Veramente mi risulta che il Suo Nome venga spesso associato a termini poco amorevoli…»

«Chi diceva “Purché se ne parli”? Di certo un Mio fan!
Preghiera o imprecazione, intercalare o esclamazione! Tutto il creato acclama di continuo il suo Creatore. A proposito, è un creativo anche lei? Mi dica, che fa? Se si trova qui nel settore demiurghi non deve essere un caso. Non che non conosca la risposta, glielo chiedo pour parler

«Che faccio? Poco. Sono per il minimo sforzo. Creo le condizioni. Ho lavorato ad un evento, molto tempo fa, il #GrossoBotto™. Andò benone, un vero successo. Da allora mi sono ritirato dalle scene. Il prodotto è ancora in fase espansiva e con i diritti ci campo bene.
Ho tenuto solo un piccolo ruolo, curo la selezione, nel comparto RU, Risorse Universali.
Il #GrossoBotto™ ha generato l'Universo, da allora seleziono eventi per favorirne le repliche. Come Lei sicuramente sa ogni Universo ha i suoi organi sessuali, i buchi neri, attraverso i quali si riproducono le condizioni per un nuovo #GrossoBotto™.»

«Sembra interessante!»

«Certo che lo è, solo che a volte è un lavoro un po’ noioso. Eoni interi a selezionare piccoli eventi improbabili. Prenda per esempio la sua Terra! Lo sa quanti Universi sono nati e morti prima che si verificassero le condizioni per la nascita di quel pianetucolo?»

«So tutto, Io! E poi a Me serve molto meno. Le cose le penso e si realizzano, d'altronde sono abbastanza Unico nel mio genere, seppur per alcuni, Trino.»

«Io invece ho fatto un culo come un secchio affinché si sviluppasse la vita! Ma la vita rende tutto più facile, soprattutto quegli esserini poco verosimili detti umani. Sono di grande aiuto. Una fatica però stare lì a monitorarne l’evoluzione!»

«Mah! È roba che io risolvo in pochi giorni senza nemmeno rovinarmi la Domenica!»

«Comunque, anche io mi aiuto. Ad esempio, ora, ho creato i memi.»

«Memi?»

«Esatto, il meme è una unità di cultura o di un sistema di comportamento che si trasmette da un umano a un altro per imitazione. I memi sono virali. Esaltano il potenziale distruttivo degli umani riducendo i tempi per la creazione del buco nero con il quale il loro Universo si riprodurrà.

«Ehm, sempre per amor di dialogo, lo faresti un esempio di meme?

«Ma certo! Ho un meme fresco di fabbrica. Doperà gli umani accelerando di diversi Eoni il prossimo #GrossoBotto ™!»
«Fantastico! Dov’è?»
«Di fronte a me, mio Caro, Tu!»
Ultima modifica di marco.roncaccia il lunedì 18 aprile 2016, 22:58, modificato 3 volte in totale.



Avatar utente
antico
Messaggi: 3868

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#2 » lunedì 18 aprile 2016, 22:38

Tutto ok con i caratteri, ecco uno dei due pretendenti al trono di Campione d'Era... Buona fortuna e buona ALL STARS EDITION!

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#3 » lunedì 18 aprile 2016, 22:42

Grazie Antico! E che Oh My Darwin me la mandi buona!

Avatar utente
Jacopo Berti
Messaggi: 424
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#4 » martedì 19 aprile 2016, 11:26

Piacere di leggerti, Marco!
L'idea è molto interessante, e parlare di geni (casualità, evoluzione) e memi, attira subito la mia attenzione. (Ho un blog che si chiama 'il meme egoista' con riferimento alla letteratura) La proposta di riferirsi a Dio come meme/elemento culturale tramandato invasivamente mi piace (e mi ricorda le stesse basi che mi hanno fatto venire in mente il mio racconto per questa edizione).
Lo stile funziona abbastanza, ma segnalo che le voci dei due personaggi le ho trovate molto simili e non mi è venuto naturale a una prima lettura attribuire le frasi alla 'divinità' giusta: leggerlo a due voci ovviamente risolverebbe il problema. Un altro aspetto che ho apprezzato di meno sono i giochi di parole iniziali: certo, alcuni li attribuisci al personaggio, ma questo non mi basta ad accettare il fatto che siano poco frizzanti, che non (mi) facciano sorridere.
Complessivamente un racconto buono, secondo me.
«Se avessimo anche una Fantastica, come una Logica, sarebbe scoperta l'arte di inventare» (Novalis, Frammenti)

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#5 » martedì 19 aprile 2016, 14:09

Ciao Timetrapoler,
grazie per il commento. Vado subito agli elementi critici che individui.
Rispetto alla caratterizzazione ho cercato di rendere Dogmatico, supponente e gradualmente insicuro Oh my god, mentre Oh my Darwin è più riflessivo, analitico e meno tronfio. Di più non sono riuscito a fare visto lo spazio a disposizione. Quanto ai giochi di parole, per come li intendo io, non mi pare di averne inseriti. Dal mio punto di vista ho giocato con le caratteristiche da catechismo cattolico che vengono attribuite a Dio. Mi dispiace che non ti sia piaciuta quella parte ma sui gusti... c'è poco da aggiungere :D In ogni caso buon contest

Avatar utente
Hendioke
Messaggi: 35

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#6 » martedì 19 aprile 2016, 15:48

Secondo racconto tuo che leggo e secondo che apprezzo, sei di sicuro fra i miei preferiti per stile e idee :D
E l'idea alla base di questo racconto è proprio buona, tirare in ballo i meme per creare una situazione in cui il dio biblico è la semplice creazione di una divinità altra e più seria e analitica nel suo compito è molto originale, almeno dal mio punto di vista.
Qualche incertezza qui e lì nello stile come, ad esempio, nella frase "Io invece ho fatto un culo come un secchio affinché si sviluppasse la vita!" ma anche sotto questo aspetto ho apprezzato molto la tua opera, il dialogo fra i due è spasso, ognuno ha la propria verve e personalità che si differenziano bene nonostante il poco spazio e l'idea di usare gli ashtag e i trademark è geniale, come tutto il discorso dei diritti e dei brand. Bravo ;)
La Morte è l'ultima schiava che dà un senso al nostro vivere

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#7 » martedì 19 aprile 2016, 17:46

Ciao Hendioke e grazie!
Sono contento che tu abbia apprezzato il racconto e alcune scelte. Buon Contest!

Avatar utente
francesco.bellia
Messaggi: 20

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#8 » martedì 19 aprile 2016, 21:23

Ciao Marco, ho trovato il racconto molto arguto. Mi è piaciuta l’idea di fare in modo che l’ironia guidasse il dialogo tra Oh my god e Oh my Darwin. E’ costruito bene e fa sorridere. L’idea finale è dissacrante, ma lo è con garbo, quasi una conseguenza “logica” della conversazione tra le due entità (anche se esaminando la fine, forse si tratta di un monologo). Il falso dio quindi è Dio stesso, un po’ euforico, un po’ burlone. Il maggior pregio è l’umorismo, intelligente e scaltro, con cui si bombarda il lettore , attraverso continui giochi di parole e gli fa domandare:” quale sarà la prossima battuta?” Condivido quello che hanno detto gli altri sulla divisione dei due ruoli. Indicare il nome di chi parla (come in un dialogo di teatro surreale) puo’ essere un modo per far si che già ad una prima lettura sia più chiara la distinzione delle due diverse entità. Sul piano della diversa caratterizzazione mi hanno convinto. Uno caustico e razionale, l’altro esuberante e un po’ logorroico.

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#9 » martedì 19 aprile 2016, 22:46

Ciao Francesco, grazie per il tuo commento e apprezzamento.
Hai ragione, forse una formattazione a copione avrebbe aiutato ... ma già così con i caratteri ci sono rientrato appena! Inoltre le battute dei due personaggi sono alternate. Un piccolo sforzo di contabilità per il lettore e ogni dubbio si dovrebbe dipanare (almeno lo spero!)
Buon Contest!

Avatar utente
maria rosaria
Messaggi: 687

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#10 » mercoledì 20 aprile 2016, 17:30

Ciao Marco.
Racconto veramente godibile, intelligente e ben scritto. Mi sono divertita molto a leggere questo battibecco tra il My God e il My Darwin.
Non ho trovato faticosa la lettura dello scambio di battute tra i due. A mio avviso si capiva bene chi dicesse cosa.
Anche il finale l'ho trovato particolarmente originale, anche se confesso che a una prima lettura non mi è arrivato immediatamente.
Un limite che posso riscontrare nella storia è la poca visualizzazione dei personaggi e dell'ambientazione. Mi spiego meglio: il racconto alla fine mi ha lasciato più che altro il senso dei dialoghi senza lasciarmi nessuna immagine di ciò che accadeva. Non so se sono riuscita a spiegarmi.
Nel complesso un racconto buono e divertente.
Maria Rosaria

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#11 » giovedì 21 aprile 2016, 19:06

Ciao Maria Rosaria. Ti ringrazio per l'apprezzamento
Hai ragione l'ambientazione e i personaggi stessi sono poco visualizzati. In parte è una scelta (caratterizzare degli Dei avrebbe richiesto molti caratteri da togliere al dialogo tra i due che ho ritenuto più interessante) in parte è la situazione stessa che lo richiede ... «In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio» Ecco, seppur falsi, i miei Dei sono ambedue fatti solo di parola :)

Avatar utente
Flavia Imperi
Messaggi: 312
Contatta:

Messaggio#12 » giovedì 21 aprile 2016, 22:53

Ciao Marco!
Trovo questo tuo racconto piuttosto difficile da collocare in classifica.
Da un lato mi è piaciuto molto il ritmo del dialogo e una serie di trovate, come il #GrossoBotto™ e il buchi neri come organi sessuali dell'universo, senza dubbio brillanti.
Dall'altro lato, c'è meno attenzione alla forma (in primis le virgole), poca chiarezza rispetto all'identità dai due personaggi (un dio è chiaramente quello "classico" del cattolicesimo, ma l'altro? o sono due versioni di uno stesso dio?) e rispetto al tema (In che modo sono falsi? Nell'utilizzo del meme?), e poi un finale non di immediata comprensione.
Un'idea molto buona, a tratti geniale, espressa in una forma però migliorabile.
Le storie sono tatuaggi dell'anima

Avatar utente
Adry666
Messaggi: 512
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#13 » venerdì 22 aprile 2016, 9:22

Ciao Marco,

ben trovato. Tema centrato, anche se forse ci sono più Dei veri che falsi :-)))

Il racconto è scritto bene, corre fluido, ma forse non è all'altezza di tuoi altri lavori. Il dialogo ogni tanto diventa difficoltoso da seguire, non tutte le battute sono riuscitissime. Avrei evitato l'infodump sui meme per sfruttare di più i caratteri per il finale.
Comunque nel complesso prova discreta.

Ciao
Adriano

Avatar utente
eleonora.rossetti
Messaggi: 499

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#14 » venerdì 22 aprile 2016, 9:40

Ciao Marco!
Mi metti sempre in difficoltà tra lo stile del racconto e la resa del tema XD
Mi spiego: lo stile è il tuo, tagliente, con un battibecco che ha dei bei botta e risposta - l'interpretazione dei buchi neri è forte :) - e in cui non ho avuto particolari problemi a distinguere la voce narrante. Forse un poco forzatina la dissertazione sul meme, ma nel complesso il racconto si legge bene, e colpisce.
Dall'altro canto è il tema, appunto. Non che non ci sia, ma ho avuto difficoltà ad afferrarlo - dato che è condensato nel finale - e dopo un'ulteriore rilettura che mi si è impastoiata con qualche particolare che spargi nella storia. Mentre leggevo mi immaginavo questi due Oh My nel "settore demiurghi" e quindi avevo inteso che i due fossero "paritari" come entità. Mentre invece nel finale mi rimischi le carte dicendo che Oh My God in realtà è soltanto un prodotto della cultura umana e non un Dio autentico, almeno così l'ho interpretato (correggimi se sbaglio!).
Ribadisco, funziona, forse è stato proprio il dettaglio del "settore demiurghi" che mi ha confuso.
Buon contest!
Uccidi scrivendo.

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#15 » venerdì 22 aprile 2016, 10:27

Grazie dei vostri commenti Eleonora, Adry e Flavia.
Sul tema: Oh my god è un falso Dio in quanto meme. Oh my Darwin lo è in quanto l'evoluzionismo è mosso dal caso e non da una divinità. Quindi questo è un caso di dialogo impossibile.
Infodump è un'altra cosa è un ingorgo di informazioni di natura diversa che distraggono dall'azione. Nel caso del Meme oh my god: chiede «cosa è un meme?» e oh my darwin gli risponde in maniera lineare. Per quanto riguarda il "settore demiurghi" è il luogo concettuale in cui questo dialogo impossibile si svolge. Come ho spiegato a Maria Rosaria, non è un luogo fisico, per questo non è descritto. Oh my Darwin inventa il meme e gli uomini lo utilizzano per produrre Oh My God. Quindi il secondo si trova al cospetto del primo un po' come la Pecora Dolly di fronte agli sperimentatori che l'hanno clonata. Spero di aver chiarito i "buchi neri" del mio racconto o almeno il background che lo ha originato. Buon Contest a tutt*

Avatar utente
eleonora.rossetti
Messaggi: 499

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#16 » venerdì 22 aprile 2016, 10:37

Chiariti, grazie! ;)
Uccidi scrivendo.

Avatar utente
Sissi Kardec
Messaggi: 82

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#17 » venerdì 22 aprile 2016, 12:04

Ciao Marco,
complimenti, per me questo è uno scritto ottimo. Per quanto mi riguarda non ho avuto difficoltà a sentire queste due entità sospese nel nulla del settore demiurghi, lo stile è talmente diretto da sospendere sin da subito il dialogo in un 'nessun luogo' tipicamente 'divino'.
Ho apprezzato molto lo stile asciutto, l'idea chiara, il finale che chiude perfettamente il cerchio.
Ad essere onesta, l'ho letto subito la sera del contest ma molto tardi e forse ero troppo stanca; quando mi sono ritrovata a rileggerlo prima del giudizio, l'ho compreso perfettamente e l'ho apprezzato in maniera particolare (sono convinta che i racconti brevi, come i film, possano risentire molto del nostro stato d'animo o fisico quando vengono letti).
Se devo dirti cosa avrei fatto diversamente - ma proprio per andare sul sottile - si tratta proprio della punteggiatura dell'ultima frase. Avrei messo un punto prima del Tu, così, come una pausa comica teatrale che enfatizza la battuta finale. Ma sono sciocchezze.
Ancora bravo, senza dubbi nella top tre nel tuo gruppo .
A presto,
Simonetta
Ultima modifica di Sissi Kardec il venerdì 22 aprile 2016, 12:14, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Adry666
Messaggi: 512
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#18 » venerdì 22 aprile 2016, 12:10

Grazie per le spiegazioni,

ciao
Adriano

Fernando Nappo
Messaggi: 585

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#19 » venerdì 22 aprile 2016, 14:21

Ciao Marco,
devo essere sincero: ho riletto più volte il tuo racconto senza riuscire a venirne a capo, e credo che non ci sarei mai riuscito senza la tua spiegazione. Ora mi è un po' più chiaro, e posso dire che il tema mi pare centrato. Trovo comunque che in alcuni punti sia piuttosto difficile seguire i personaggi e capire quale dei due stia parlando.
Anche il finale senza la spiegazione per me sarebbe rimasto piuttosto fumoso.
Bello il #GrossoBotto, mi piace il dialogo brioso, una tua specialità, ma questo particolare racconto non riesco ad apprezzarlo del tutto.

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#20 » sabato 23 aprile 2016, 12:19

Ciao Fernando, grazie del tuo commento. Che dire? ...Capita a volte che si trovi particolarmente ostico un racconto. A me succede almeno una volta a edizione :).
Buon Contest

Avatar utente
jimjams
Messaggi: 537

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#21 » lunedì 25 aprile 2016, 0:10

Racconto gradevole e ironico quanto basta, anche se mi era chiaro subito dove andassimo a parare, forse perché su certe cose la penso, temo, come l'autore.
Diciamo che di questo racconto non posso dir male, perché arei potuto benissimo averlo scritto io. Qualcosa del genere comunque. Alcune battute mi hanno acceso il sorriso, lo ammetto. Ecco, se dovessi trovare il punto debole, magari avrei fatto parlare di più Dio, amplificando il suo essere così miseramente pieno di "doti" umane, e rendendolo così ancora più caratterizzato, lasciando a Oh My Darwin un ruolo più irriverente, un po' caotico.

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#22 » lunedì 25 aprile 2016, 11:06

Grazie del commento Jimjams.
Buon Contest

alexandra.fischer
Messaggi: 1647

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#23 » venerdì 29 aprile 2016, 20:46

Il tuo racconto è molto originale. Il tema dei falsi dei è azzeccato. Quelli della tua storia hanno qualcosa di inquietante: si divertono a creare universi e destini nello spirito internettiano, sperimentale e spietato quanto basta. Interessante l'idea degli universi con gli organi sessuali (di lì viene naturale immaginare la funzione dei buchi neri). Il grande botto hashtag è un'idea geniale (rimanda a certi contest della Rete). La teoria dei memi è affascinante (soprattutto nel senso di comportamento che si acquisisce tramite imitazione. Io ne ho letta un'altra interpretazione: un meme può anche essere una canzone-tormentone o un'immagine che si appiccica alla mente senza lasciarla, anche dopo essere passata di moda). Interessanti le figure: Uno e Trino (creatore di universi) e Oh My Darwin (demiurgo evoluzionista, che alla fine farà da cavia proprio al Dio Uno e Trino).

Avatar utente
marco.roncaccia
Messaggi: 518
Contatta:

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#24 » venerdì 29 aprile 2016, 23:14

Ciao Alexandra,
grazie della tua visita, del tuo commento, e del tuo apprezzamento

Avatar utente
antico
Messaggi: 3868

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#25 » lunedì 2 maggio 2016, 14:54

Geniale. Un racconto cui più cerco di trovare difetti e più mi rendo conto di quanto in verità essi siano riconducibili a una spiegazione nel dualismo tra i due protagonisti. Caratterizzazione splendida, arguzia a più livelli, un pugno nello stomaco a chiunque si adagi sui propri “allori”. Pollice su, senza dubbio alcuno.

Avatar utente
alberto.dellarossa
Messaggi: 232

Re: OH MY DARWIN DI MARCO RONCACCIA

Messaggio#26 » lunedì 2 maggio 2016, 16:54

Inizio il giro commenti (in ritardo, ma ci tengo) proprio da te. Ti ho messo ultimo, e spero davvero che nessuno pensi che l'abbia fatto per qualche assurdo motivo. Ma proprio come l'altra volta avevo trovato il tuo racconto ai limiti della perfezione, ho trovato questo estremamente ostico. Mi è sembrato quasi scritto di fretta - affermazione tautologica, visto che siamo su minuti contati - e molto difficile da seguire. Ti dirò, non amo molto i racconti dove si ironizza sulla società attuale attraverso un dialogo con Dio (o Babbo Natale o altre figure simili - ricordo 10 e più anni fa un racconto analogo in cui il protagonista era appunto il vecchio ciccione rosso) ma al di là di tutto è stata la realizzazione a non piacermi. Di sicuro, se realizzato in forma di dialogo teatrale, il testo ha un suo perché, ma così in forma narrativa mi risulta davvero di difficile lettura - alla terza volta che sono dovuto tornare indietro per raccapezzarmi su chi stesse dicendo cosa - effetto aumentato da voci molto simili - m'è passata la voglia di leggere. Sorry :)

Torna a “81ª Edizione - 13ª della Quarta Era -All Stars Edition”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite