Finalissima La Sfida a Baby Boomers

Scrivi un racconto a tema di massimo 20000 battute spazi inclusi.
Affronta altri avversari e poi sfida gli sponsor.
Solo i migliori arriveranno a sfidare il Boss.
Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 767

Finalissima La Sfida a Baby Boomers

Messaggio#1 » lunedì 9 gennaio 2017, 22:41

E come spesso accade, le prime impressioni sono state ribaltate dagli sponsor.
Ecco a voi i finalisti di questo quarto game de La Sfida a…
Immagine



Avatar utente
jimjams
Messaggi: 558

Re: Finalissima La Sfida a Baby Boomers

Messaggio#2 » domenica 15 gennaio 2017, 18:27

Oggi ho finalmente letto i due racconti finalisti, e mi sono reso conto di chi fossero solo poco fa, prima di pubblicare il messaggio.
Sono storie molto diverse, anche stilisticamente ed è stato complesso decidere quale fosse il mio preferito.
Di seguito i miei brevi commenti per ognuno dei racconti e quindi la mia scelta come vincitore.


La vita è condividere
Una storia completa, con una trama consistente e funzionante. I personaggi sono abbastanza ben delineati, e la vicenda regge anche come credibilità. Mi sono piaciuti inoltre alcuni particolari ironici. Anche tecnica e stile di scrittura contengono alcune accortezze che ho apprezzato, come l’uso della seconda persona per l’azione della poliziotta, della prima per la protagonista e della terza per il gruppetto delle 2000. Credo di rilevare anche un certo sforzo nel perseguire il tema, i vincoli del bonus e anche un po’ lo stile ironico che amo. Ho scritto un racconto per un contest che riguarda proprio il rapporto di certe giovani con i social e potrebbe benissimo fare coppia con questo. Devo dire insomma che il racconto mi piace sia come storia che come scrittura. Se devo trovare un punto negativo posso dire che c’è una lettura della classe 2000 molto negativa, forse troppo.


L'odore dell'erba
Questo racconto ha una certa complessità: c’è la costruzione di un ambiente che si percepisce abbastanza bene e non serve capire come ci si sia arrivati, mi va bene così. La storia in sé mi piace, l’idea di questa “classe” di persone particolari e la fine dell’ultima di loro, in realtà un mix di cinque persone, ha un cero fascino. Vedo però qualche difficoltà nel far stare tutto in poco spazio e alcune cose rimangono all'immaginazione del lettore. Funziona la parte delle "cinque in una", perché i vari pensieri interni indirizzati alle compagne di corpo, diciamo così, alla fine tornato chiari, anche se non viene data una spiegazione che dica perché unendo i loro corpi si sono uniti anche i pensieri. Non mi piace invece come viene realizzato il finale, penso che varrebbe la pena lavorarci per capire se si può fare diversamente. Magari valutare se senza il dialogo tra i due, con l’azione vera e propria in cui la nostra classe 2000 quintetto ci lascia le penne, sarebbe stato più fluido mostrare i pensieri della moritura. Ci sono anche altre possibilità, chiaramente, come usare dei flashback, ma insomma non è semplice e credo comunque che per delineare bene questa storia ci vorrebbe più spazio.


Il vincitore
Dopo averci pensato un pochino ho deciso che il primo racconto, "La vita è condividere", meriti la vittoria per la sua maggiore solidità. Anche questo racconto meriterebbe una revisione, ma è un prodotto quasi finito rispetto al secondo. "L'odore dell'erba" ha un potenziale probabilmente maggiore come trama, potrebbe diventare un racconto importante, ma al momento ha bisogno di qualche sistemazione alla struttura, più che alla storia. Complimenti comunque a entrambi i finalisti.

Torna a “La Sfida a Baby Boomers”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite