Nappo

La CENTESIMA è finita e il suo campione è Fernando Nappo!

Un’edizione storica, lunga, intensa, ricca di racconti e autori, di guest, di spunti di riflessione, di gioie, delusioni, miglioramenti, sudore, vittorie e nessuna sconfitta perché la festa della scrittura cui tutti (partecipanti, guest e organizzatori) hanno preso parte nell’arco di quasi due mesi è stata, per ognuno, occasione di crescita e arricchimento.
La CENTESIMA di Minuti Contati è finita e questo è il tempo di celebrare la sua classifica finale.
 
Centesima
Immagine di Alessandro Bacchetta
 
Ben sedici le guest che hanno letto, commentato e classificato i quindici racconti capaci di classificarsi per la grande finale. Eccole (nell’ordine in cui sono state rivelate le loro classifiche): Daniele Picciuti, Andrea Atzori, Emanuela Valentini, Romano De Marco, Roberto Cera, Emanuele Manco, Matteo Di Giulio, Luca Tarenzi, Andrea Wise, Consolata Lanza, Gianluca Morozzi, Walter Lazzarin, Francesco Troccoli, Marco Cardone, Aislinn e Dario Tonani.
 
Il fatto che i giudizi delle guest siano stati resi pubblici ha permesso di apprezzare la notevole varietà di considerazioni, di punti di vista, di approccio alla lettura e commento. Tutto il materiale è consultabile nell’apposita sezione dell’Arena di Minuti Contati. E alla fine tre racconti hanno svettato su tutti gli altri andando, classifica dopo classifica, a costruire un vantaggio piuttosto ampio.
 
Ad avere la meglio su tutti e a laurearsi CAMPIONE di questa CENTESIMA, alla fine, è Fernando Nappo con Troppo visibile. Arrivato nell’Arena di MC negli ultimi due anni, Nappo ha saputo già conquistare, con questa, ben quattro vittorie di Edizione e si trova attualmente all’ottavo posto del RANK ALL TIME del Contest di narrativa più veloce del web. Il suo è stato quasi un percorso netto considerato che si era qualificato alla finale vincendo la propria night (ricordiamo che questa CENTESIMA si è organizzata su tre diverse nights di scrittura e che ognuna di esse ha fornito il pass per la finale ai suoi migliori cinque racconti), ma che aveva faticato nel primissimo turno agguantando la qualificazione alla semifinale con il terzo posto nel proprio gruppo.
Al secondo posto e dopo una battaglia all’ultimo punto con Nappo si piazza invece Eleonora Rossetti con Lag. Grande protagonista storica di Minuti Contati, la Rossetti ottiene con questo secondo posto il suo settimo piazzamento sul podio che le permette di salire fino all’undicesimo posto nel RANK ALL TIME. Seconda classificata del suo gruppo nella prima fase, si è piazzata al terzo nella classifica della propria night, quindi sempre tra i primi tre in ogni contesto in cui si sia trovata.
Chiude il podio Viviana Tenga con Assenza. Altra protagonista storia di MC, la Tenga ha avuto un percorso assolutamente atipico riuscendo a passare la prima fase solo attraverso il ripescaggio dopo un ritiro e approdando in finale con l’ultimo posto disponibile nella propria night, il quinto. Un percorso tanto difficoltoso prima del meritato terzo posto finale deve fare riflettere sulla qualità media molto alta di tutti i racconti partecipanti in ogni fase di questa CENTESIMA, cosa che ha portato lo staff di Minuti Contati alla decisione di produrre un ebook nel quale verranno pubblicati non solo i finalisti, ma anche tutti i semifinalisti (e un occhio verrà lanciato anche ai racconti stoppati durante la prima fase).
 
Fernando Nappo
Fernando Nappo, il campione della CENTESIMA di Minuti Contati
 
Si classificano, infine, tra i primi sette di questa CENTESIMA anche Riccardo Rossi, Erika Adale, Raffaele Marra e Mario Pacchiarotti. Per tutti loro ecco punti validi per il RANK ALL TIME.
 
Ecco la CLASSIFICA FINALE DELLA CENTESIMA DI MINUTI CONTATI:
 

P. Titolo racconto Autore Punti
1) Troppo visibile Fernando Nappo 70
2) Lag Eleonora Rossetti 75
3) Assenza Viviana Tenga 84
4) Versioni Riccardo Rossi 108
5) Camera 303 Erika Adale 110
6) Il cacciatore di sguardi Raffele Marra 129
7) Not Safe For Witches Mario Pacchiarotti 130

 
Ed ecco gli altri finalisti con relativi link ai loro racconti pubblicati sulla vetrina del sito e sull’app:
 
Il grande inquisitore, di Giuseppe De Micheli
Il generale in barca, di Andrea Partiti
Non dovevi farlo, di Giancarmine Trotta
La vita nonostante, di Maurizio Bertino
Un nuovo inizio, di Roberto Romanelli
Sul gradino, di Ambra Stancampiano
Il male assoluto, di Marco Roncaccia
Dettagli, di Sara Tirabassi
 
E se volete farvi abbagliare dalla Storia di Minuti Contati e dalla passione di tutti gli autori che ne hanno solcato le correnti attraverso le sue centouno (nel frattempo si è già chiusa la centunesima) edizioni, ecco l’approdo che fa per voi: L’ALBO D’ORO (con i link a tutti i migliori racconti di ogni edizione).
 
Ma come sapete, Minuti Contati non si ferma mai e la prossima edizione sarà una nuova special tutta dedicata agli zombie (le edizioni regolari valide per la Quinta Era torneranno a settembre) e si terrà lunedì 21 agosto. Nelle prossime settimane riceverete maggiori informazioni.
 
E con la penna già rivolta al futuro possiamo infine recitare la formula di chiusura ufficiale di questa straordinaria Edizione, con i più sentiti ringraziamenti a tutti per avere contribuito a dare vita alla più grande di sempre di Minuti Contati!
 
La CENTESIMA è conclusa, EVVIVA LA CENTESIMA!

L'Antico

L'Antico è L'Antico. Punto.


Lascia una risposta