Paolo canfora 2

Ti racconto una storia

Minuti Contati è in continua evoluzione. Negli ultimi tre anni siamo passati dall’essere un contest per un pugno di concorrenti al diventare un punto di riferimento per molti scrittori. La centesima Edizione del contest ha raggiunto il numero di ottanta racconti e i finalisti saranno giudicati da diciassette dei migliori autori italiani, che rappresentano i più svariati generi letterari.
A questo si aggiungono altri due contest (La Sfida a… e Il Camaleonte) a cadenza periodica, un Laboratorio sempre aperto, la App su cui leggere gratuitamente i racconti più belli e le raccolte in formato e-book. Insomma, per essere in cinque di cose ne facciamo.
Quindi è chiaro che quando qualcuno si offre di darci una mano noi valutiamo volentieri. Questo è il caso di Paolo Canfora che ci ha contattati per proporsi come lettore. La trattativa è stata rapida, gli abbiamo chiesto di sottoporci una prova e, una volta visionata, non abbiamo potuto che dirgli di sì.
Paolo ha talento e il fatto che abbia deciso di metterlo a nostra disposizione può solo inorgoglirci.
Ecco a voi il brano che ci ha sottoposto, avremmo mai potuto rifiutare?
Godetevi Bella dentro, di Andrea Viscusi:
 

 
Grazie a questa nuova collaborazione possiamo lanciare il nuovo Canale YouTube di Minuti Contati in cui andremo a inserire le sue letture e a cui vi invito a iscrivervi per rimanere aggiornati.
Daremo la priorità ai vincitori delle varie Edizioni, ma non è escluso che altri racconti vengano trasformati in audioracconti.
 
La seconda proposta è Spaventapasseri di Erika Adale, il racconto vincitore della Forlani Edition:
 

 
Terzo, e per ora ultimo, ecco a voi Fiore grigio di Raffaele Marra, vincitore della Franco Forte Edition:
 

 
Non mi resta che ringraziare Paolo Canfora e presentarlo alla grande famiglia di Minuti Contati:
 
Paolo Canfora:
 
Paolo Canfora
 
Da sempre attivo nel campo della comunicazione, Paolo ha seguito un percorso di formazione personale lavorando come giornalista, grafico, informatico, formatore professionale e responsabile amministrativo. La sua carriera artistica ha mantenuto un carattere amatoriale con la frequentazione di corsi e seminari incentrati su recitazione teatrale, commedia dell’arte e comicità, fino al 2008. Tra il 2008 e il 2012 ha approfondito la sua formazione artistica attraverso numerosi corsi e laboratori, in particolare presso la scuola di doppiaggio ODS, Operatori Doppiaggio e Spettacolo, l’Accademia del Comico e l’Atelier di Philip Radice. Dal 2010 esegue adattamenti dialoghi per il doppiaggio cine-televisivo. Dal 2012 al 2014 ha partecipato alla gestione di un laboratorio annuale di teatro integrazione con la disabilità, con la messa in scena di spettacoli comici. Nel 2013 ha ideato e condotto la trasmissione radiofonica 2×2, in onda su Radio Mbun, realizzata per contribuire alla promozione di artisti emergenti e veterani. Nel 2016-17 si è diplomato presso l’Accademia Shakespeare School di Jurij Ferrini. Attualmente collabora con diverse associazioni teatrali e culturali come attore, regista, insegnante e sceneggiatore.

Spartaco

Sono nell'Arena da sempre. Non ricordo chi fossi prima, ma so chi sono ora, e presto lo scoprirete anche voi!


Lascia una risposta