La ricerca ha trovato 107 risultati

da Andrea Dessardo
martedì 30 agosto 2016, 10:17
Forum: Capitolo Terzo: Stefano Benni
Argomento: CAPITOLO BENNI: Lista racconti ammessi e vostre classifiche
Risposte: 9
Visite : 3191

Re: CAPITOLO BENNI: Lista racconti ammessi e vostre classifiche

E' stato davvero difficile stilare la classifica perché i racconti, giustamente, considerando il modello cui c'ispiravamo, erano tra loro molto diversi, eppure tutti o quasi molto aderenti a Benni. E così, lo ammetto, nel metterli in fila uno dietro l'altro sono stato condizionato dalle sensazioni c...
da Andrea Dessardo
venerdì 26 agosto 2016, 15:00
Forum: Capitolo Terzo: Stefano Benni
Argomento: Dalla E alla Z - di M.R. Del Ciello
Risposte: 10
Visite : 2482

Re: Dalla E alla Z - di M.R. Del Ciello

L'idea alla base del racconto è molto arguta e molto benniana, sviluppata in maniera coerente con un buon equilibrio di satira sociale e gusto per il surreale. Trovo anch'io che il racconto acquisti d'intensità strada facendo, partendo un po' fiacco. Secondo me avresti potuto (e dovuto) osare di più...
da Andrea Dessardo
venerdì 26 agosto 2016, 14:59
Forum: Capitolo Terzo: Stefano Benni
Argomento: Plesìr d'amùr
Risposte: 9
Visite : 2165

Re: Plesìr d'amùr

Ho letto il racconto proprio di gusto, trovandolo incredibilmente vicino allo stile di Benni. In seconda lettura però, penso di poter dire che i lombardismi che metti in bocca ai personaggi tradiscano un po' le origini dell'emiliano Benni e che il ritmo della storia non è veloce come quello solito d...
da Andrea Dessardo
venerdì 26 agosto 2016, 14:58
Forum: Capitolo Terzo: Stefano Benni
Argomento: Jessica Mon Amour e il Fantino [La storia di Pronto Soccorso e Beauty Case] di Francesco Nucera
Risposte: 13
Visite : 2627

Re: Jessica Mon Amour e il Fantino [La storia di Pronto Soccorso e Beauty Case] di Francesco Nucera

Ottimo racconto nell'imitazione di Benni, anche di quelle che, a mio parere, sono sue ingenuità. La mimesi è molto buona nello stile, nel lessico, nel ritmo, nei contenuti, nelle esagerazioni assurde e anche negli intenti satirici; l'ingenuità è che il riferimento a Berlusconi è fin troppo chiaro e ...
da Andrea Dessardo
venerdì 26 agosto 2016, 14:57
Forum: Capitolo Terzo: Stefano Benni
Argomento: La città senza colpa (Il Folletto delle brutte figure) - Ambra Stancampiano
Risposte: 9
Visite : 2460

Re: La città senza colpa (Il Folletto delle brutte figure) - Ambra Stancampiano

Lo stile e l'ambientazione mi sembrano assai aderenti alla prosa di Benni, come pure la tematica sociale; forse, secondo me, c'è un eccesso di moralismo e la spiegazione finale esplicita si discostano un po' dall'autore di riferimento, che anche nel criticare la nostra società, mi pare, preferisca r...
da Andrea Dessardo
venerdì 26 agosto 2016, 14:57
Forum: Capitolo Terzo: Stefano Benni
Argomento: Il pesce volante - di Maurizio Bertino
Risposte: 8
Visite : 2094

Re: Il pesce volante - di Maurizio Bertino

Lo stile stralunato e il gusto per l'assurdo sono molto benniani e qui riprodotti molto bene, per quanto la storia si distacchi notevolmente da quella cui s'ispira, sia per il contenuto e la trama sia per – chiamiamola così anche se è improprio – la morale, ma non è scritto da nessuna parte che si d...
da Andrea Dessardo
venerdì 26 agosto 2016, 14:56
Forum: Capitolo Terzo: Stefano Benni
Argomento: Tutto il cosmo è paese - Fernando Nappo
Risposte: 9
Visite : 2325

Re: Tutto il cosmo è paese - Fernando Nappo

Trovo molto indovinata la storia, pienamente benniana per tema, ironia, satira sociale e anche, in maniera piuttosto convincente, nello stile, nell'assoluta normalità con cui viene trattato l'assurdo. Forse, per il mio gusto personalissimo, la satira è fin troppo accentuata e scoperta, un po' preved...
da Andrea Dessardo
venerdì 26 agosto 2016, 14:55
Forum: Capitolo Terzo: Stefano Benni
Argomento: Quando si Ama Davvero. (racconto della signorina col cappello)
Risposte: 9
Visite : 3237

Re: Quando si Ama Davvero. (racconto della signorina col cappello)

Originale l'idea e assai buona la resa del testo. Trovo in realtà estranea alla struttura del libro la premessa, in cui il narratore spiega chi è e il contesto del suo racconto: nella raccolta di Benni ciò non capita mai (a dire il vero lo trovo un punto debole di Benni, perché alla fine la cornice ...
da Andrea Dessardo
mercoledì 17 agosto 2016, 17:28
Forum: Capitolo Terzo: Stefano Benni
Argomento: Partire è un po' (Un non-luogo fresco, pulito, esentasse). - Andrea Dessardo da "Autogrill horror"
Risposte: 7
Visite : 2160

Partire è un po' (Un non-luogo fresco, pulito, esentasse). - Andrea Dessardo da "Autogrill horror"

Il racconto del ragazzo con la chitarra. Partire è un po' (Un non-luogo fresco, pulito, esentasse) Era una di quelle persone che probabilmente tutti, prima o poi, incontriamo almeno una volta nella vita. Quelle persone che per un motivo inspiegabile e misterioso ti agganciano e non riesci a lasciare...
da Andrea Dessardo
sabato 18 giugno 2016, 18:16
Forum: 84ª Edizione - Special MONSTERS Edition
Argomento: Special MONSTERS Edition: LA CONVOCAZIONE
Risposte: 20
Visite : 3008

Re: Special MONSTERS Edition: LA CONVOCAZIONE

Dai, provo con gli onocentauri.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:50
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: LISTA RACCONTI AMMESSI E VOSTRE CLASSIFICHE
Risposte: 23
Visite : 3505

Re: LISTA RACCONTI AMMESSI E VOSTRE CLASSIFICHE

E' davvero una faticaccia mettere in fila così tanti racconti e così brevi. Spero d'aver fatto un buon lavoro: 1) La bottiglia – Patty Barale A differenza degli altri commentatori, non riscontro alcun cambio di punto di vista e, comunque, anche ci fosse stato, non credo mi avrebbe dato fastidio. Il ...
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:34
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: LISTA RACCONTI AMMESSI E VOSTRE CLASSIFICHE
Risposte: 23
Visite : 3505

Re: LISTA RACCONTI AMMESSI E VOSTRE CLASSIFICHE

Eleonora, controlla le posizioni 3 e 4, per favore.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:26
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Quattro stronzi - Fernando Nappo
Risposte: 13
Visite : 2440

Re: Quattro stronzi - Fernando Nappo

Bel racconto, che si sviluppa da un punto di vista anomalo, anche se, in fondo, non così inconsueto in letteratura. Mi piace il tono un po' stralunato, anche se trovo un po' pesanti le descrizioni, benché, per forza di cose, brevi. Trovo poco centrato il tema.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:23
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Detriti - Viviana Tenga
Risposte: 13
Visite : 2535

Re: Detriti - Viviana Tenga

Mi è piaciuta molto l'idea di fondo, che però, secondo me, avresti potuto sviluppare meglio: avresti dovuto farci entrare maggiormente in empatia con la protagonista e rendere più articolate le descrizioni della furia della natura.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:21
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Rob viaggia su un autobus affollato - Andrea Partiti
Risposte: 12
Visite : 2449

Re: Rob viaggia su un autobus affollato - Andrea Partiti

È uno di quei che racconti che, di primo acchito, tendono a piacermi, così vagamente nonsense, venato d'ingenuità, senza una morale esplicita. Trovo tuttavia che manchi di mordente e che non centri il tema.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:21
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Immutabile di Serena Aronica
Risposte: 12
Visite : 2328

Re: Immutabile di Serena Aronica

Non amo particolarmente le storie di vampiri, perché si assomigliano un po' tutte e anche la tua, se permetti, non fa eccezione. Eppure trovo che, con questo tema, sia una scelta azzeccata.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:19
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Principio di indeterminazione dell'anima - Mario Pacchiarotti
Risposte: 17
Visite : 2631

Re: Principio di indeterminazione dell'anima - Mario Pacchiarotti

La scena è ben descritta nelle emozioni che vuol suscitare, ma fatico a ritrovarvi il tema, che mi sembra un po' tirato per i capelli. Il finale lasciato troppo in sospeso non mi convince, avrei preferito qualche considerazione più esplicita.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:18
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: il sangue degli Dei
Risposte: 14
Visite : 3209

Re: il sangue degli Dei

Conoscevo tutt'altra versione del mito di Crono, quella tramandata da Esiodo, e non comprendo questo suo travisamento, che mi sembra un po' pretenzioso, e che muta il senso della cosmogonia greca. Anche il riferimento alla cabala è del tutto anacronistico, unendo mistica greca ed ebraica.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:17
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Nano bardo - di Maurizio Bertino
Risposte: 15
Visite : 2476

Re: Nano bardo - di Maurizio Bertino

Il racconto prescinde quasi completamente dal tema ma, a parte questo, non ne capisco proprio il significato: un nano balbuziente si esibisce su un palcoscenico, chiama la sua amata e si fa esplodere. Forse stavolta hai un po' esagerato con la sperimentazione! Non solo non trovo un senso, ma nemmeno...
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:16
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: La bottiglia
Risposte: 12
Visite : 2196

Re: La bottiglia

A differenza degli altri commentatori, non riscontro alcun cambio di punto di vista e, comunque, anche ci fosse stato, non credo mi avrebbe dato fastidio. Il racconto mi è piaciuto molto alla prima lettura, meno alla seconda, nella quale ho ravvisato alcune pesantezze (tipo “dissetante bevanda”) e u...
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:15
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: "4 anni" - di Adriano Muzzi
Risposte: 12
Visite : 2721

Re: "4 anni" - di Adriano Muzzi

Trovo il testo eccessivamente e inutilmente violento, mentre ci sarebbero stati i presupposti per una storia intimistica di dolore. Forse vuol fare dello humour nero, ma senza convincermi.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:14
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Il nonno con la coda
Risposte: 15
Visite : 2930

Re: Il nonno con la coda

Racconto molto tenero e piacevole alla lettura. Il finale è forse un po' troppo mieloso, ma nel complesso funziona. Verso la fine sembra che il nonno sia morto da poco però, mentre all'inizio ne parli come di una figura lontana. Forse questo è il punto più problematico.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:12
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: "Una birra al bar Sentinella" - Michele Botton
Risposte: 17
Visite : 2906

Re: "Una birra al bar Sentinella" - Michele Botton

Non conoscevo minimamente Fredric Brown né il racconto “Sentinella”, non sono un gran lettore di fantascienza, per cui non avevo colto il riferimento: ho dovuto documentarmi. Inizialmente pensavo che l'ultima battuta fosse una specie di metafora e che non andasse interpretata letteralmente. Posso di...
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:11
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Patchwork: lo scorrere di ago e filo di Gangemi Giuseppe
Risposte: 12
Visite : 2293

Re: Patchwork: lo scorrere di ago e filo di Gangemi Giuseppe

Come altri hanno notato, il richiamo al tema nel titolo è un po' ridondante. Nel complesso il racconto è ben ideato, ma un po' pesante e retorico, nel finale didascalico. Potevi dare maggior libertà al lettore.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:10
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Adesso come allora - Eleonora Rossetti
Risposte: 13
Visite : 2387

Re: Adesso come allora - Eleonora Rossetti

Buona descrizione, lirica, che cammina sull'orlo del patetico senza caderci. Non originale il modo di affrontare il tema, testo un po' stiracchiato, quasi che mille caratteri fossero anche troppi, ma nel complesso una buona prova.
da Andrea Dessardo
venerdì 27 maggio 2016, 20:09
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: La favola di carta
Risposte: 16
Visite : 2624

Re: La favola di carta

La tua favola ha un che d'incompiuto, ma mi è piaciuta forse anche per questo: è evocativa, carica di senso di fiaba. La virgola dopo il “così” interrompe la lettura ed è proprio sbagliata, si nota proprio in un testo così breve. Forse avresti potuto lavorare di più sul lessico, distillando parole p...
da Andrea Dessardo
martedì 24 maggio 2016, 12:58
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Viale Armando Feroci - Andrea Dessardo
Risposte: 14
Visite : 2627

Re: Viale Armando Feroci - Andrea Dessardo

Il testo è scritto in italiano, salvo per un'unica battuta ("se scòre": "si scorre"), anche se ho voluto ricreare i ritmi e i modi della parlata romanesca. Io sono di Trieste, figurati (anche se ho studiato tre anni a Roma...). Il racconto fa riferimento alla battuta finale del f...
da Andrea Dessardo
lunedì 23 maggio 2016, 22:14
Forum: 82ª Edizione - Special Superspeedy Edition
Argomento: Viale Armando Feroci - Andrea Dessardo
Risposte: 14
Visite : 2627

Viale Armando Feroci - Andrea Dessardo

«Piano oh! Dai, vabbe' che non c'è traffico a quest'ora, ma a 120 in città!» «Mi pari mia madre, mi pari! Ok, rallento… Però guarda mo' 'sto camion a che velocità che m'arriva!» «Accosta, che sennò ci viene dentro!» «Tranquillo, tutto sotto controllo! Faccio 'sta strada almeno due volte al giorno, c...
da Andrea Dessardo
sabato 21 maggio 2016, 1:16
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Il generale meccanico - Andrea Dessardo
Risposte: 12
Visite : 2374

Re: Il generale meccanico - Andrea Dessardo

Grazie a tutti per i commenti: grazie a chi ha apprezzato il racconto, ma grazie anche a chi l'ha apprezzato di meno. Molto contano i gusti personali e le letture cui siamo abituati (così vale anche per me). Alla prossima!
da Andrea Dessardo
mercoledì 11 maggio 2016, 23:18
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: CAPITOLO CALVINO: Lista racconti ammessi e classifiche
Risposte: 13
Visite : 2776

Re: CAPITOLO CALVINO: Lista racconti ammessi e classifiche

Pubblico per primo la classifica (la trovate in fondo), così mi levo il peso. Ho trovato qualche titubanza nelle posizioni centrali, dalla sesta alla nona, ma alla fine ho dovuto decidere (qualche dubbio l'avevo pure sul secondo e terzo posto). Ho cercato di mantenere fede alla linea che unisce il p...
da Andrea Dessardo
mercoledì 11 maggio 2016, 0:43
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Il ciambellone invernale - di Simonetta Papi
Risposte: 11
Visite : 2234

Re: Il ciambellone invernale - di Simonetta Papi

Cara Simonetta, trovo che il tuo racconto parta assai bene, anzi l'incipit è senz'altro uno dei migliori di quest'edizione. Trovo assai gradevoli e piuttosto aderenti alla Trilogia anche i primi capoversi, nella scelta dei termini, nel ritmo, nei periodi. Man mano però che si procede la lettura, que...
da Andrea Dessardo
mercoledì 11 maggio 2016, 0:29
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: L'imperatrice di ghiaccio
Risposte: 12
Visite : 2285

Re: L'imperatrice di ghiaccio

Cara Sara, sono in difficoltà nel valutarti: la sensazione che predomina in me è quella di un'occasione e un talento sprecati. La narrazione è pulita, ben studiata, ricca nel lessico, equilibrata nella sintassi; a dire il vero non saprei dire quanto aderente allo stile di Calvino, di cui m'è parso d...
da Andrea Dessardo
mercoledì 11 maggio 2016, 0:12
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: "Una tradizione in evoluzione" di Michele Botton
Risposte: 17
Visite : 2742

Re: "Una tradizione in evoluzione" di Michele Botton

Caro Michele, lo sai che il tuo racconto mi è piaciuto? È un tipo di satira che apprezzo e trovo tu l'abbia presentata con garbo, ironia e anche una certa cura stilistica; il cosiddetto “infodump” che altri ti criticano a me non dà fastidio, anzi, in genere leggo volentieri libri ricchi di informazi...
da Andrea Dessardo
mercoledì 11 maggio 2016, 0:02
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Qualche precisazione, alcune proposte e un autodafè da parte dei Moderatori
Risposte: 17
Visite : 2837

Re: Qualche precisazione, alcune proposte e un autodafè da parte dei Moderatori

Grazie per l'intervento di moderazione: ritengo anch'io necessario che il modello sia limitato a una singola opera o a opere di un medesimo ciclo, e in effetti in tal senso avevo interpretato l'indicazione delle letture consigliate, proprio perché tra loro coerenti. Giunto ormai a metà dei miei comm...
da Andrea Dessardo
martedì 10 maggio 2016, 18:18
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Il generale meccanico - Andrea Dessardo
Risposte: 12
Visite : 2374

Re: Il generale meccanico - Andrea Dessardo

Cara Angela, grazie per aver lasciato il tuo parere. Non commento i tuoi giudizi, perché penso che il lettore sia sovrano qua to ai suoi gusti. Mi permetto solo di rispondere al tuo appunto di sintassi: "il quale" introduce una relativa."L'arciduca [...] era un uomo [...], il quale co...
da Andrea Dessardo
domenica 8 maggio 2016, 14:10
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Rosaspina ovvero la persecuzione
Risposte: 16
Visite : 2769

Re: Rosaspina ovvero la persecuzione

Cara Veronica, anche nel caso del tuo testo, sono costretto a commentare senza disporre del paragone con le Fiabe italiane, che purtroppo non ho letto; ho letto invece la Trilogia degli antenati e, per quel che me ne risulta, la tua Rosaspina ne è parecchio lontana, sia per i contenuti che per lo st...
da Andrea Dessardo
domenica 8 maggio 2016, 13:53
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Il marchese quantistico - di Jacopo Berti
Risposte: 19
Visite : 3004

Re: Il marchese quantistico - di Jacopo Berti

Caro Jacopo, poco da dire, il racconto è d'ottima fattura, pressoché senza sbavature, vicinissimo nel ritmo, nel lessico, nella struttura alla lingua di Calvino nella Trilogia. Ho molto apprezzato il voler inserire nella storia una lettura filosofica, applicata genialmente al vivere del marchese sol...
da Andrea Dessardo
sabato 7 maggio 2016, 20:34
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Il segreto di nonna Berta
Risposte: 19
Visite : 3156

Re: Il segreto di nonna Berta

Permalosetta, eh?
da Andrea Dessardo
sabato 7 maggio 2016, 13:15
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Le città intangibili - Fernando Nappo
Risposte: 14
Visite : 2330

Re: Le città intangibili - Fernando Nappo

Caro Fernando, il tuo è un racconto molto bello, tra i miei preferiti di quest'edizione. Non ho letto Le città invisibili, vado dunque “a naso”, ma mi pare che il tu periodare ricalchi in maniera assai somigliante e verosimile quello di Calvino, con i suoi ritmi, le sue pause, la scelta calibrata de...
da Andrea Dessardo
sabato 7 maggio 2016, 12:51
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Persefone e la maledizione del melograno
Risposte: 12
Visite : 2791

Re: Persefone e la maledizione del melograno

Cara Alessandra, confesso d'essere molto in difficoltà nel valutare il tuo racconto non avendo mai letto le Fiabe italiane: per la mia limitata esperienza dei testi di Calvino, il tuo mi pare assai lontano dal suo stile. Soprattutto non capisco il senso di questo tuo esperimento di rivisitazione del...
da Andrea Dessardo
sabato 7 maggio 2016, 12:35
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Oreste "Qua e Là" - Maurizio Bertino
Risposte: 11
Visite : 2156

Re: Oreste "Qua e Là" - Maurizio Bertino

Caro Maurizio, la storia che hai scritto, lo dico subito, mi è piaciuta, sia nel contenuto che nella forma, anche se non sono sicuro della sua aderenza a quella di Calvino. Mi piace sopratutto l'inizio e trovo anche che nella prima parte, probabilmente quando sorvegliavi maggiormente la penna, tu ab...
da Andrea Dessardo
sabato 7 maggio 2016, 12:15
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Il segreto di nonna Berta
Risposte: 19
Visite : 3156

Re: Il segreto di nonna Berta

Cara Ambra, ci sono nel tuo testo chiari riferimenti a temi cari a Calvino e qualche passaggio che ne riflette lo stile. Leggo nei commenti precedenti che il centro del tuo racconto voleva essere il rapporto con gli antenati: mi spiace, ma non è un contenuto che emerge immediatamente. Anch'io, come ...
da Andrea Dessardo
sabato 7 maggio 2016, 11:57
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Lo specchio di Isidoro
Risposte: 18
Visite : 2857

Re: Lo specchio di Isidoro

Cara Angela, mi accosto a questo tuo racconto, che tu dici ispirato soprattutto a Le città invisibili e alle Fiabe italiane, con la consapevolezza della mia ignoranza dello stile di Calvino: anzi, degli stili, poiché in effetti egli seppe nei decenni mutare stile e adattarlo ai testi e alle situazio...
da Andrea Dessardo
giovedì 28 aprile 2016, 13:36
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Il generale meccanico - Andrea Dessardo
Risposte: 12
Visite : 2374

Il generale meccanico - Andrea Dessardo

Commento. Confesso che di Calvino avevo - ho tuttora - una conoscenza abbastanza superficiale: avevo letto alle elementari [i]Marcovaldo e negli anni del liceo prima Se una notte d'inverno un viaggiatore , che non mi era piaciuto, e poi Lezioni americane , che invece considero una lettura necessaria...
da Andrea Dessardo
lunedì 4 aprile 2016, 15:48
Forum: 80ª Edizione – 12ª della Quarta Era - Marone Edition
Argomento: Le briciole nel letto - Andrea Dessardo
Risposte: 15
Visite : 2931

Re: Le briciole nel letto - Andrea Dessardo

Caro Antico,
accetto il commento e i consigli, ma ti chiedo quali refusi tu abbia trovato: rileggendo e rileggendo, io non ne rilevo alcuno.
da Andrea Dessardo
venerdì 1 aprile 2016, 18:21
Forum: Capitolo Primo: Italo Calvino
Argomento: Partenza Capitolo I: Italo Calvino
Risposte: 25
Visite : 3738

Re: Partenza Capitolo I: Italo Calvino

Per iscriversi va bene così?
da Andrea Dessardo
lunedì 28 marzo 2016, 17:33
Forum: 80ª Edizione – 12ª della Quarta Era - Marone Edition
Argomento: Le briciole nel letto - Andrea Dessardo
Risposte: 15
Visite : 2931

Re: Le briciole nel letto - Andrea Dessardo

Caro Marco,
molte grazie per il commento. Nel finale, in realtà, non pensavo a una gravidanza, ma piuttosto al rapporto con i genitori.
da Andrea Dessardo
sabato 26 marzo 2016, 17:41
Forum: 80ª Edizione – 12ª della Quarta Era - Marone Edition
Argomento: Le briciole nel letto - Andrea Dessardo
Risposte: 15
Visite : 2931

Re: Le briciole nel letto - Andrea Dessardo

Velocemente provo a rispondere con qualche considerazione, sempre tenendo presente che se un racconto non piace o non è capito la colpa è principalmente di chi l'ha scritto. Il racconto parla né più né meno di quel che c'è scritto: Fulvia ha avuto un'avventura di cui s'è pentita. Non c'è alcun signi...

Vai alla ricerca avanzata