Chi è Fortunato Licandro?

Per partecipare alla Sfida basta aver voglia di mettersi in gioco.
Le fasi di gioco sono quattro:
1) Il sette gennaio sveleremo il tema deciso da Francesco Nucera. I partecipanti dovranno scrivere un racconto e postarlo sul forum.
2) Gli autori si leggeranno e classificheranno i racconti che gli saranno assegnati.
3) Gli SPONSOR leggeranno e commenteranno i racconti semifinalisti (i migliori X di ogni girone) e sceglieranno i finalisti.
4) Francesco Nucera assegnerà la vittoria.
Avatar utente
Spartaco
Messaggi: 792

Chi è Fortunato Licandro?

Messaggio#1 » sabato 5 gennaio 2019, 18:05

Immagine

Dopo aver ottenuto il tesserino da giornalista e una laurea in lettere moderne, inizia la sua carriera a Milano come copywriter per Ogilvy & Mather, vincendo alcuni premi internazionali.

Fa parte della direzione artistica di due festival cinematografici (Est Film Festival e Civita Cinema) e continua a occuparsi di advertising come communication specialist.

Nel 2017 esce "¡Que fuerte!", romanzo scritto insieme all’amico Giorgio Graziotti.

La sua sceneggiatura del videoclip/cortometraggio “The Genius” ha vinto il premio “Best Screenplay” al Parma International Music Festival.

Ha lavorato come editor per il Gruppo Alter Ego e, da ottobre 2018, è il nuovo direttore editoriale di Scatole Parlanti.

Immagine

Que Fuerte!

Giorgio si ritrova a intraprendere quel viaggio che ha già cambiato la vita a tanti altri studenti: L'Erasmus. Ma per lui la sfida è davvero grande: dovrà, infatti, fare i conti con la propria disabilità in un paese straniero, lontano dalla rete di protezione su cui fino ad ora ha fatto affidamento. Ha con sé un diario dove appuntare tutti i suoi pensieri e mettere in fuga le paure, perché non mancano le giornate cariche di solitudine e di sconforto, e la tentazione di gettare la spugna. Per questo c'è un biglietto aereo per l'Italia nel suo cassetto, che può utilizzare in qualsiasi momento. Ma a prevalere saranno sempre la sua immensa gioia di vivere e la voglia di mettersi 'irrgtoco, perché la vita fuori casa non è poi così male, e lui vuole arrivare fino in fondo: a scoprire se stesso. Gli incontri indimenticabili e le innumerevoli prove acuiscono in Giorgio la consapevolezza di aver iniziato un percorso di apertura verso l'altro. L'amicizia, le magiche serate di Siviglia, la bellezza di Madrid, lo spirito di avventura fanno il resto. E l'Erasmus diventa un'esperienza fondamentale della sua vita, da raccontare. Scritto con grande senso dell'umorismo, "Que fuerte!" è un libro pieno di leggerezza e di ironia, e profondamente toccante. Un libro dove, episodio dopo episodio, si ride e si piange assieme a Giorgio, e grazie al quale ognuno di noi può riscoprire quel viaggio meraviglioso che è la vita.



Torna a “La Sfida a Nerd Anti Zombie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite