Gli ultimi racconti

Ave Maria

Il prete guardò l’orologio: non erano ancora le sette. Si passò le mani tra i capelli unti, il caldo lo soffocava e aveva la fronte imperlata di sudore. All’improvviso sentì…
continua

Casa dolce casa

«Papà, corri!» Marco, dopo una serata di calcetto, pizza e birra con gli amici, viene accolto da quell’urlo, al proprio rientro a casa. È la voce della maggiore, Luna, che…
continua

Caccia notturna

Guardo l’ora sullo smartphone. Sono le 3.33, come immaginavo. Ho sempre avuto un sesto senso per le cose bizzarre. La nottata si sta facendo lunga, e questa è un’ora infame…
continua

Il dolce suono del consenso

Sono entrati a casa mia una sera, senza preavviso. Non era stata una giornata particolarmente diversa dalle altre. Ero sul mio divano, quello marrone, sgangherato, con i graffi del gatto…
continua

Questa è la verità

«Avete i centoni?» chiese subito il giovanotto trasandato, agitando impaziente la mano destra sotto i nostri nasi, guardandosi intorno circospetto. Li tirai fuori e glieli consegnai controvoglia. Lui li fece…
continua

Tre desideri

La lampada tremò come se fosse viva. Una nuvola di fumo rosa esplose nell’aria e il genio emerse con un ruggito. «Salute a te, padrone!» Esclamò, rivolto al ragazzo che…
continua

Sofia

La notte, la nostra. Siamo soli, io e te. Il tempo della farsa è terminato. Ti guardo, sai perché. Ti bacio, accetti. Mi cerchi: ci sono, ci sarò sempre, perché…
continua

Mosaico

Il cuore gli pulsa in gola. Per Mino è la prima conferenza stampa dopo anni passati nell’anonimato, a creare i suoi mosaici. «E a chi si sarebbe ispirato?» gli chiede…
continua

ICE – In caso di emergenza

La bambina schiuse gli occhi; sbatté le palpebre; guardò l’uomo seduto accanto al letto; aggrottò la fronte. «Sei tu, mamma. Vero?» chiese. L’uomo si svegliò subito, sussultando. «Sono io, amore,…
continua

Per sempre al tuo fianco

Vincitore del Camaleonte dedicato ad Antoine De Saint-Exupéry, un racconto di DandElion.   «Dunque, non sono sicuro di aver capito bene, può cortesemente spiegarmelo con altre parole?» Riprese: «Non è…
continua

Baffo

«Ciao, io e 'ho sonno' usciamo» dico ridendo di Baffo che continua a stirarsi e sbadigliare. «Stai attento» dice Marta ridacchiando. Una bella domenica, fredda e soleggiata. Al parco, mi…
continua