Tag: 4 min

Mamma gatta

«Credi nella reincarnazione?» domandò Giovanna, guardandolo attraverso il bicchiere pieno di whisky. «Assolutamente no! Potrei citarti gli orfici dell’antica Grecia i quali ritenevano che l’anima s’incarnasse di nuovo in un…
continua

Batman

Le tenebre avvolgono il magazzino vicino al porto. Il ronzio delle lampade è l'unico suono che lambisce l'udito dell'uomo pipistrello. Batman è rannicchiato su una capriata a sei metri dai…
continua

Un pugno di sabbia

«Vai a farti fottere, impotente!» Vania si sbatté alla spalle lo sportello della berlina, mentre le gomme slittavano già sull’asfalto. Per poco il coglione non la trascinò con sé. Idiota!…
continua

Come le rondini

«Giù!» dice. «Giù!» ancora. Allora le fai fare l’aeroplanino e lei plana, plana e plana fino a poggiare i piedi per poi subito ripartire verso la pallina, verso il limone…
continua

L’abbandono

Il tergicristallo sembrava un braccio che si muoveva tra la platea di un concerto, mentre la musica di Massimo Ranieri riempiva l'abitacolo. E adesso andate via. Voglio restare solo. Con…
continua

Babbala, Paladino e la Vecchia Sam

Lei è lì, nell’angolo più buio della stanza. Lunghe braccia scheletriche, che terminano in mani artigliate. Pelle grigiastra, che scintilla in modo insano alla luce lunare. Il volto nascosto dai…
continua

Al

Giulio lo sente respirare. Sa che è impossibile, ma da quando quell’Essere è entrato in casa sua, si è ficcato come un chiodo nella sua mente. Respira. E cresce. E’…
continua

Solo uno

«Dove cazzo ti nascondi?» Dino si sentiva frenetico. Sapeva che qualcuno era lì in casa con lui, lo sentiva, dannazione. Ansimava mentre cercava di capire dove fosse l’Abusivo. In cucina,…
continua

Purgatorio personale

2019   Quel ciuccio nella pozzanghera è il mio. Lo raccolgo e me lo rigiro tra le mani. «Signora! Le è caduto questo» grido a una figura che si allontana…
continua

Live

«Siamo qui con il signor Elvi che oggi compie #centoanni, giusto?» Ezio scuote le spalle, d'altronde è quello il motivo per cui lo stanno intervistando, ma la newsler ha già…
continua

La fine dei giochi

6 maggio 2119 Ci siamo arrivati. Dio, dammi la forza di farlo.   7 maggio 2118 «’Ste lampadine biodegradabili non illuminano un cazzo» bofonchia mia moglie. Sono tre anni che…
continua