Categoria: drammatico

Notte di tregua

L'uomo si avvicinava sempre di più alla grotta, arrancando sotto la pioggia battente. Al sistemò il fucile e prese la mira. La luna era piena, ma con la tormenta non…
continua

Infrazioni

Alberto strinse il volante, lo stomaco accartocciato lo minacciava con le sue fitte. Deglutì. E se lo avessero fermato? Fissò la mascherina sul cruscotto. Non sarebbe bastata. Il cartello con…
continua

Colori Diversi

«Cosa faccio? Cosa faccio?» Disse l’uomo urlando nel cellulare. Le mani gli sudavano. Tremava. «Non si faccia prendere dal panico» risposero all’altro lato «Respiri, conti fino a dieci e poi…
continua

Blu oltremare chiaro

«Tesoro, aiutami tu.» La nonna studia i due tubetti di tempera. «Qual è il blu oltremare chiaro?» Non mollo il libro. Ancora a fare la badante, e solo perché la…
continua

Se c’è la neve

Mi inginocchio sul cadavere e lo scrollo. Niente topi. Gli frugo in tasca. «Nonno, questo chi è?» «Tedesco. L'uniforme è grigia. Sono facili da riconoscere.» Con uno strattone gli sfila…
continua

Furcifer

Delle risate risuonano nella via dietro di me. I bulli si avvicinano. Devo nascondermi. Svolto nel giardino di una casa del quartiere. L'erba è alta e le persiane sono scrostate.…
continua

Angoli bui

Giorgio emerse dalla botola. La lampadina da 40 watt penzolava al centro della soffitta. «Maria? Sei qui?» La moglie era scomparsa subito dopo cena. Tese l’orecchio, sentì rumori dal fondo:…
continua

Il gancio e lo specchio

Crollo sullo sgabello, allargo le braccia e le abbandono sulle corde. Tom mi sfila il paradenti. Mi tiene l'occhio aperto con le dita. «Hai preso un bel tiro, ma è…
continua

Occhi bassi e ubbidire

Jacob aveva accettato il suo ruolo da sommelier, di esperto degustatore di merda, che la vita aveva scelto per lui, complici la sua stazza contadina e i suoi occhi privi…
continua

Un ladro

Oh. La porta è aperta, magari oggi è tornato prima.  «Papà?»  Guarda che bravo, non ha neppure dimenticato la luce del corridoio accesa. Sarà in bagno a fare una delle…
continua

Muro invalicabile

Il rumore di pentole arriva ovattato e distante. Guardo l'inutile trapano sul tavolo della cucina. Diavolo, ho passato più di due ore a fare buchi, eppure non è cambiato nulla.…
continua